Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Piero Elia

La fortuna di perdere

Piero Elia

La fortuna di perdere

marzo 2011, pp. 246, e-Book
ISBN: 9788876419515
Area geografica: Autori italiani
Collana: eBook
Edizione cartacea Edizione cartacea Edizione cartacea
€ 9,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

È il 1985 e da sette anni nessuno ha più notizie di Francesco, fuggito dall'Italia perché inseguito da un mandato di cattura internazionale per l'omicidio di un deputato. Poi qualcuno lo avvista a New Delhi, in India, e avverte la famiglia. Il padre di Francesco chiede allora a Ric, il suo amico del cuore, di rintracciarlo. Ric parte da Genova alla volta dell'Asia. La storia si complica e si chiarisce fra colpi di scena, omicidi, suicidi e atroci rivelazioni sulla generazione del dopoguerra, sui padri che hanno tradito e derubato i loro stessi figli. Un romanzo d'avventura rocambolesco che trascina con sé il lettore da Genova a Roma, lo conduce a Delhi, in Kerala, a Ceylon e a Parigi e intreccia senza tregua amore, amicizia, sesso, politica, denaro, violenza e intrighi che vengono dal passato e proiettano un'ombra sinistra sul presente. Fino a una travolgente e liberatoria resa dei conti.

L'autore

Piero Elia
Piero Elia è nato a Genova nel 1955. Ha vissuto a Roma, Londra, Torino, Sant'Ilario e dal 1976 ha viaggiato per l’Asia. Dopo essere stato a lungo artigiano, coloritore e decoratore di barocchetto genovese ha avuto per qualche anno un emporio di libri, giocattoli e articoli di cartoleria. Dal 2001 è educatore di comunità per disabili fisici e psichici e abita nell’entroterra ligure.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Massimo Carlotto

    La verità dell'Alligatore

    2018, 416 min., € 15,00
    Sette anni di ingiusta galera hanno lasciato all’Alligatore un bagaglio di conoscenze nella malavita e l’ossessione per la giustizia.
  • Fabio Bartolomei

    L'ultima volta che siamo stati bambini

    2018, pp. 208, € 16,00
    Per ribellarsi alle leggi della guerra bisogna essere folli. O bambini.
  • Amara Lakhous

    Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio

    2018, 234 min., € 15,00
    Il corpo del Gladiatore, un piccolo delinquente, viene trovato riverso in una pozza di sangue nell’ascensore di un palazzo in piazza Vittorio, cuore...
  • Luca Poldelmengo

    Negli occhi di Timea

    2018, pp. 224, € 15,00
    «Da anni, con la sua scrittura affilata, Luca Poldelmengo sta disegnando una lucida mappa del lato oscuro. Lo scenario delle sue storie nerissime...
  • Daniela Dawan

    Qual è la via del vento

    2018, pp. 240, € 17,00
    Una grande storia italiana di passioni e legami viscerali con la terra e tra le persone
  • Caterina Emili

    L'innocenza di Tommasina

    2018, pp. 128, € 14,00
    Tommasina s’impicca. Perché? In quale parte profonda della sua anima si nascondeva tutta quell’infelicità? Oppure qualcuno l’ha obbligata...

Scopri anche

  • Pedro Juan Gutiérrez

    Trilogia sporca dell'Avana

    2018, pp. 416, € 12,90
    Il protagonista, Pedro Juan, attraversa gli anni della storia recente di Cuba, gli anni Novanta, quelli della sua crisi peggiore, che si incrocia...
  • Fabio Bartolomei

    L'ultima volta che siamo stati bambini

    2018, pp. 208, € 16,00
    Per ribellarsi alle leggi della guerra bisogna essere folli. O bambini.
  • Amara Lakhous

    Scontro di civiltà per un ascensore a piazza Vittorio

    2018, 234 min., € 15,00
    Il corpo del Gladiatore, un piccolo delinquente, viene trovato riverso in una pozza di sangue nell’ascensore di un palazzo in piazza Vittorio, cuore...
  • Laurent Gaudé

    La morte di re Tsongor

    2018, pp. 192, € 16,00
    Un favoloso romanzo epico dall’autore laureato del Premio Goncourt nel 2004.
  • Marlen Haushofer

    La parete

    2018, pp. 256, € 12,90
    Una donna, una Robinson Crusoe dei nostri giorni, durante una gita in montagna rimane separata dal resto del mondo da una parete sorta misteriosamente...
  • Jamey Bradbury

    La cacciatrice

    2018, pp. 304, € 18,00
    Un viaggio nei territori selvaggi dell’animo umano. Nel cuore oscuro dell’Alaska.