Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Luca Poldelmengo

Luca Poldelmengo

Luca Poldelmengo è nato a Roma nel 1973. Alla sua attività di sceneggiatore dal 2009 affianca quella di scrittore, esordendo con il noir Odia il prossimo tuo (Kowalski), tradotto anche in Francia, finalista al premio Azzeccagarbugli e vincitore del premio Crovi come migliore opera prima. Nel 2012 pubblica L'uomo nero (Piemme), nel 2014 Nel posto sbagliato (Edizioni E/O, collezione Sabot/age), entrambi finalisti al Premio Scerbanenco. Del 2016 è I pregiudizi di Dio (Edizioni E/O, collezione Sabot/age).

Tutti i libri di Luca Poldelmengo

Prossimi appuntamenti

Luigi Romolo Carrino, Luca Poldelmengo, Piergiorgio Pulixi e Matteo Strukul sono tra i 21 finalisti del Premio Giorgio Scerbanenco - La Stampa. I lettori possono votare i propri 5 titoli preferiti.
30 agosto
Il racconto si ispira al tragico femminicidio della donna aggredita a Lucca, e di tutte le violenze in Italia contro le donne.
Giorgia Lepore, Luca Poldelmengo e Pasquale Ruju sono tra i 20 semifinalisti del Premio Scerbanenco 2018.

Ultime recensioni

  • La scelta di leggere Luca è scaturita dalla notizia della pubblicazione del nuovo libro “Negli occhi di Timea” (Edizioni E/O, 2018 prezzo 16,50€) e solo in seguito ho scoperto che si trattava di un dittico; ho quindi rintracciato il precedente che devo ammettere, ora che...
    — Letture Sconclusionate, 22 novembre 2018
  • Ancora una volta la libreria Mondadori store di Pompei, locata in via Sacra e gestita dalla responsabile Oriana Testa, è stata sede di un interessante evento letterario venerdì sera 9 novembre, quando si è tenuta la presentazione dell’ultimo cimento letterario “Negli occhi...
    — Il Gazzettino vesuviano, 11 novembre 2018
  • Fra i libri noir italiani più interessanti in circolazione prende posto, a nostro parere, Negli occhi di Timea, settimo romanzo dello scrittore e sceneggiatore romano Luca Poldelmengo. Si tratta del secondo e ultimo capitolo della serie iniziata nel 2014 con il libro Nel posto...
    — Panorama, 29 ottobre 2018
  • Avete voglia di un bel thriller in grado di farvi pensare e riflettere sul mondo di oggi? Allora «Negli occhi di Timea», di Luca Poldelmengo, edito da E/O, è il titolo giusto. Può anche essere considerato come la seconda parte del già bellissimo «Nel posto sbagliato»,...
    — Gas - Quello che in Ticino non ti dicono, 27 ottobre 2018
  • Con il secondo e ultimo capitolo del dittico sulla RED Luca Poldelmengo riporta ai lettori l'ormai ex commissario Vincent Tripaldi, un uomo diviso tra l'amore per il gemello Nicolas, che rappresenta il barlume di umanità che è ancora in grado di provare, e il desiderio di...
    — Corriere dell'Irpinia, 21 ottobre 2018
  • Bentornato su Liberi di Scrivere e grazie di averci concesso questa nuova intervista. E’ appena uscito “Negli occhi di Timea”, il secondo e conclusivo capitolo del dittico iniziato con Nel posto sbagliato, ce ne vuoi parlare? Nei due romanzi, che sono autonomi e...
    — Liberi di scrivere, 17 ottobre 2018
  • (...) Il terzo e ultimo consiglio per gli acquisti risulta legato alla penna di Luca Poldelmengo, che per la collezione Sabot|Age delle Edizioni E|O è tornato sugli scaffali, dopo aver pubblicato Nel posto sbagliato e I pregiudizi di Dio, con Negli occhi di Timea (pagg. 208,...
    — Economia italiana, 15 ottobre 2018
  • Tablet, telecamere di controllo, emulatori di smartphone, sono una presenza ormai costante nella nostra vita. Su questi schermi scorrono semplici pallini colorati, puntini in continua evoluzione, sempre in movimento. Alcuni si espandono, altri si spengono per poi riattivarsi,...
    — Giallo e cucina, 15 ottobre 2018
  • Secondo e ultimo noir dello scrittore Luca Poldelmengo dedicato alla RED, squadra segreta della polizia che indaga utilizzando il metodo dell’ipnosi. I soggetti scelti per questo tipo di investigazione sono inconsapevoli di aver visto o ascoltato qualcosa di compromettente...
    — Sugarpulp, 3 ottobre 2018
  • Un premier che ha avuto un grande successo elettorale ed è disposto a tutto per mantenerlo, un professore capace di trasformare con l’ipnosi testimoni di delitti in telecamere viventi, due gemelli in fuga, un mafioso albanese, un’ex poliziotta in carcere con la figlia appena...
    — Rai Letteratura, 28 settembre 2018
  • Ci sono strade che una volta imboccate ti conducono verso un’unica direzione. Strade da cui è impossibile fare ritorno. Strade intraprese per necessità o per scelta, mai per caso. Strade che vorresti non dover percorrere e che finisci per considerare le uniche plausibili.
    — Contorni di noir, 26 settembre 2018
  • Timea è una bambina. Un’ innocente bambina di cinque anni. Occhini grandi, caschetto di capelli scuri. Orfana. Affidata a un prete, padre Diomizio. L’unico suo amico è un coccodrillo di peluche, di nome Dingo, dal quale non si separa mai. Un giorno assiste a una strage,...
    — Liberi di scrivere, 26 settembre 2018
  • Abbiamo avuto il piacere di porre qualche domanda a Luca Poldelmengo attualmente in libreria con Negli occhi di Timea Edizioni E/O “A qualsiasi cosa avessero deciso di votarsi, tutti alla fine si sarebbero sottomessi al vero potere, il suo: la paura”. Quanto crede...
    — Milanonera, 19 settembre 2018
  • Succede spesso che alcuni personaggi stanno alle calcagna del loro autore, col fiato sul collo come un detective con un sospettato, lo punzecchiano, lo rimettono sulle loro tracce, questo è successo a Luca Poldelmengo con i gemelli Tripaldi protagonisti del noir “Negli occhi...
    — Thrillernord, 17 settembre 2018
  • Guarda il servizio del 16 settembre 2018, dal minuto 6:51.
    — Tg3, 16 settembre 2018
  • http://www.tg1.rai.it/dl/tg1/2010/rubriche/ContentItem-7bf6ec56-a05b-45d6-806b-aa824e851e6f.htmlGuarda il video del servizio, dal minuto 2:48.
    — Tg1, 16 settembre 2018
  • Incipit I cunei fonoassorbenti scendevano dal soffitto, sporgevano dalle pareti prive di finestre. Il ronzio delle apparecchiature rimaneva intrappolato tra le mura insonorizzate. La gelida luce al neon saliva dal pavimento, intaccando appena l’oscurità. Nella penombra...
    — Unoenessuno, 16 settembre 2018
  • Uscito in questi giorni per Edizioni e/o, “Negli occhi di Timea” di Luca Poldelmengo chiude il dittico sulla RED iniziato con “Nel posto sbagliato”. Lo recensiamo oggi al Thriller Café. È trascorso un anno da quando i gemelli Vincent e Nicolas Tripaldi sono stati costretti...
    — Thriller Cafè, 11 settembre 2018
  • In una gigantesca metropoli italiana, in un futuro (o presente parallelo) distopico, la paura è l'arma per governare e un premier gode di grandi consensi: ha ripulito il Paese dall'immondizia, ma grazie ad accordi con la mafia albanese, e ha molti nemici, come gli ex membri...
    — Robinson - La Repubblica, 9 settembre 2018
  • La letteratura poliziesca ha da sempre innumerevoli seguaci e per questo motivo non è mai in crisi. Le proposte editoriali legate al genere sono davvero molte e non è semplice selezionare un elenco esaustivo delle più interessanti. Noi però ci proviamo lo stesso. Accanto...
    — Panorama, 6 settembre 2018

Autori italiani