Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letterature nord-africane, arabe e del Medio Oriente

Bassem Khandaqji

Bassem Khandaqji

Bassem Khandaqji è nato a Nablus, in Cisgiordania, nel 1983. Ha studiato giornalismo presso la Al-Najah National University di Nablus. Dal 2004 è detenuto nelle carceri israeliane. In carcere ha terminato gli studi universitari, laureandosi in scienze politiche con una tesi in studi israeliani. Nel corso della sua prigionia ha pubblicato tre raccolte di poesie: Rituals of the First Time (2010), The Breath of a Nocturnal Poem (2013) e The Narcissus of Isolation (2017); e tre romanzi: The Eclipse of Badr al-Din (2019), The Breath of a Woman Let Down (2020) e A Mask, the Colour of the Sky (2023). È anche autore di oltre 200 articoli, tutti fuoriusciti dalla prigione clandestinamente e pubblicati con l'aiuto del fratello e della sorella, che li hanno trascritti.

Tutti i libri di Bassem Khandaqji

Letterature nord-africane, arabe e del Medio Oriente