Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Michel Eltchaninoff

Nella testa di Vladimir Putin

Cover: Nella testa di Vladimir Putin - Michel Eltchaninoff

Michel Eltchaninoff

Nella testa di Vladimir Putin

aprile 2022, pp. 176
ISBN: 9788833575063
Traduzione: Alberto Bracci Testasecca
Area geografica: Letteratura francese
Collana: Dal Mondo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 15,00 -5% € 14,25
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Il libro

Un affascinante viaggio all’interno del pensiero del nuovo zar di Russia.

Un libro assolutamente necessario per capire le ragioni più profonde della criminale politica di Putin e della sua invasione dell’Ucraina.

Quali sono le basi ideologiche e filosofiche del pensiero dell’autocrate più potente e pericoloso dei nostri tempi? Il pensiero di Putin è complesso (ha molte diverse ispirazioni) e si evolve (è cambiato negli anni). Prendendo spunto spesso da irrazionalismi – ma sempre con pretesa scientifica – e da pensatori per lo più sconosciuti in Occidente. Il “sovietismo”, basato non sull’idea comunista ma sul nazionalismo e il militarismo. Le istanze conservatrici: dalla Chiesa ortodossa al pensiero slavofilo, da certe posizioni di Solženicyn fino all’idea della superiorità morale del popolo russo di fronte alla decadenza occidentale. Il movimento “eurasista” che pone la Russia al centro tra Europa e Asia. L’ideologia imperialista per cui la Russia deve riprendere il controllo dei popoli un tempo sottomessi all’URSS e prima ancora agli zar. Il sovranismo come strumento ideologico nella battaglia contro la democrazia.

Non è facile inquadrare la figura di Vladimir Putin. Nato e cresciuto in piena Russia sovietica, fedelissimo al suo paese, agente del KGB, dopo il crollo dell’URSS fa una rapidissima carriera politica fino a diventare presidente nel 2000. In quella fase, che dura due mandati presidenziali, si mostra aperto all’Occidente, liberista, democratico. A partire dal suo terzo mandato, però, ci troviamo di fronte a un Putin ultraconservatore e tradizionalista, intenzionato a riportare in auge i “veri valori” del popolo russo. Chi è dunque quest’uomo? Un comunista, un liberale, un conservatore? Lo studio di Eltchaninoff, che arriva fino a marzo 2022, cioè fino ai primi giorni dell’invasione dell’Ucraina, esplora i comportamenti e i discorsi di Putin per risalire alle sue fonti di ispirazione filosofica e ideologica, giungendo spesso a risultati inaspettati. Si va da ideologi nazionalisti e conservatori a sostenitori del panslavismo, a filosofi della “russità”, fino a scrittori come Dostoevskij, opportunamente riletti e talvolta distorti per fungere da efficaci sostegni alla sua visione del mondo: una Russia forte e temuta che occupi il posto che le spetta tra le grandi potenze mondiali. In attesa di sapere quanti morti totalizzerà quest’ennesima feroce guerra è utile cercare di capire cos’abbia in testa la persona che l’ha scatenata.

L'autore

Michel Eltchaninoff
Michel Eltchaninoff (Parigi, 1969), nato in Francia da una famiglia di origini russe, è giornalista, saggista e docente specializzato in filosofia russa. Dopo aver insegnato alla Sorbona, oggi è caporedattore di Philosophie Magazine. Nel 2016 ha fondato l’associazione Les Nouveaux Dissidents, che ha lanciato diverse iniziative, tra cui una campagna per la liberazione del regista ucraino Oleg Sentsov. Fra i suoi libri ricordiamo Dans la tête de Marine Le Pen e Lénine a marché sur la lune.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: L'uomo che guardava attraverso i volti - Eric-Emmanuel Schmitt

    Eric-Emmanuel Schmitt

    L'uomo che guardava attraverso i volti

    2022, pp. 288, € 19,00
    Augustin Trolliet, orfano dalla nascita, dorme dove trova, perlopiù in edifici abbandonati, si lava nei bagni della stazione, mangia appostandosi...
  • Cover: La mia bottiglia per l'oceano - Michel Bussi

    Michel Bussi

    La mia bottiglia per l'oceano

    2022, pp. 416, € 18,00
    Dall’autore del bestseller Ninfee nere, un nuovo avvincente giallo “della stanza chiusa” ambientato in un’isola della Polinesia francese.
  • Cover: Mai dimenticare - Michel Bussi

    Michel Bussi

    Mai dimenticare

    2022, pp. 464, € 12,00
    «Incontrate una bella ragazza sul ciglio di una scogliera? Non tendetele la mano! Potrebbero credere che l’avete spinta».
  • Cover: Attraversare la notte - Hervé Le Corre

    Hervé Le Corre

    Attraversare la notte

    2022, pp. 304, € 19,00
    Da una delle più grandi voci del noir francese contemporaneo, un’appassionante indagine su un insospettabile serial killer a caccia di donne.
  • Cover: Prima della fiammata rossa - Guillaume Sire

    Guillaume Sire

    Prima della fiammata rossa

    2022, pp. 288, € 19,00
    Vincitore di Prix Orange du Livre, Prix Chadourne, e Prix du roman Coiffard. Tratto da una storia vera. Sullo sfondo della guerra civile in...
  • Cover: E sempre le Foreste - Sandrine Collette

    Sandrine Collette

    E sempre le Foreste

    2022, pp. 288, € 19,50
    Dalla motivazione del Grand Prix RTL-Lire 2020: “Da vera e propria cesellatrice dell’angoscia, Sandrine Collette ci propone un noir di rara potenza.

Scopri anche

  • Cover: Chi siamo, da dove veniamo - Charles Darwin

    Charles Darwin

    Chi siamo, da dove veniamo

    2022, pp. 96, € 9,00
    Chi siamo? Da dove veniamo? Non ci è dato saperlo, ma Darwin ci era andato abbastanza vicino. Darwin fu sicuramente un rivoluzionario, ma non...
  • Cover: Bacon a Mosca - James Birch

    James Birch

    Bacon a Mosca

    2022, pp. 208, € 27,00
    «Meraviglioso. Pieno di deliziose intuizioni sul mondo dell’arte britannico dell’epoca e sulle strane macchinazioni dell’Unione Sovietica nei...
  • Cover: La lotta è la mia vita - Nelson Mandela

    Nelson Mandela

    La lotta è la mia vita

    2022, pp. 176, € 10,00
    «Quale giustizia è quella che consente che la parte lesa venga giudicata da coloro contro i quali viene mossa l’accusa?»
  • Cover: La scelta della convivenza. Nuova edizione - Alexander Langer

    Alexander Langer

    La scelta della convivenza. Nuova edizione

    2022, pp. 144, € 8,00
    Questo libro, curato dalla Fondazione Langer di Bolzano, prefato da Gianfanco Bettin, commentato da Gad Lerner, inizia con una piccola autobiografia,...
  • Cover: Le origini della rovina attuale - David Graeber

    David Graeber

    Le origini della rovina attuale

    2022, pp. 304, € 16,00
    Antropologo anarchico, critico radicale della disuguaglianza economica e sociale, David Graeber ha scritto per tutta la vita sugli effetti negativi...
  • Cover: Juan de Mairena - Antonio Machado
    -5%

    Antonio Machado

    Juan de Mairena

    2022, pp. 96, € 7,60
    La verità è la verità, che la dica Agamennone o il suo porcaro. Agamennone: “Sono d’accordo”. Il porcaro: “Non mi convince”.