Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Raphaël Jerusalmy

Salvare Mozart

Raphaël Jerusalmy

Salvare Mozart

giugno 2013, pp. 120, e-Book
ISBN: 9788866323945
Traduzione: Gaia Panfili
Area geografica: Letteratura francese
Collana: eBook
Edizione cartacea Edizione cartacea Edizione cartacea
€ 9,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Estate 1939, l’Austria è già territorio tedesco. Mentre la Storia affila i coltelli, Otto J. Steiner trascorre i suoi giorni in un sanatorio di Salisburgo. Austriaco, ebreo, completamente solo, Otto ha un unico amore: la musica. La tubercolosi lo divora, la malattia lo umilia, le privazioni lo costringono ai margini del mondo. Un mondo dissonante per il suo orecchio da melomane, una mancanza di gusto imperdonabile per quest’anima libera, testimone privilegiata e involontaria di una certa visione dell’uomo ormai in disfacimento. Tutto sembra perduto, quando un evento inatteso porterà Otto a un passo dal cambiare i destini del secolo. E se l’unico da salvare fosse Mozart? Con umorismo raggelante, puntigliosa ferocia e una gravità non priva di malizia, Raphaël Jerusalmy firma un primo romanzo crudelmente sovversivo.

L'autore

Raphaël Jerusalmy
Raphaël Jerusalmy, dopo essersi laureato alla École Normale Supérieure e alla Sorbona, ha fatto carriera nei servizi di intelligence militari israeliani. In seguito ha promosso iniziative di carattere educativo e umanitario. Oggi vende libri antichi a Tel Aviv. Nel 2013 le Edizioni E/O hanno pubblicato Salvare Mozart, nel 2014 I cacciatori di libri.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Laurent Gaudé

    Salina. I tre esili

    2020, pp. 160, € 16,00
    Salina, come già La morte di re Tsongor, fa parte del filone delle storie arcaiche in cui Laurent Gaudé racconta un mondo antico, dell’uomo,...
  • Philippe Lançon

    La traversata

    2020, pp. 464, € 19,00
    A cinque anni dall'attentato alla sede di Charlie Hebdo, esce in Italia il libro che ha saputo raccontare alla Francia e al mondo il dramma di un...
  • Antonin Artaud

    Il teatro e la crudeltà

    2019, pp. 160, € 11,00
    In un tempo in cui tutto appare teatro, e tanta la crudeltà, il saggio di Artaud ci consegna strumenti potenti per capire il presente
  • Michel Bussi

    Forse ho sognato troppo

    2019, pp. 432, € 17,00
    Più che mai ricco di colpi di scena, Forse ho sognato troppo è anche e soprattutto una storia d’amore senza tempo, il che non impedisce il...
  • Simone de Beauvoir

    Sulla liberazione della donna

    2019, pp. 96, € 8,00
    Sulla liberazione della donna è una attualissima, straordinaria intervista con Simone de Beauvoir che le venne fatta nel lontano 1977 per la...
  • Eric-Emmanuel Schmitt

    Il figlio di Noè

    2019, pp. 128, € 14,00
    La nuova edizione di uno dei maggiori successi di Eric-Emmanuel Schmitt. Ispirato a una storia vera.

Scopri anche

  • Laurent Gaudé

    Salina. I tre esili

    2020, pp. 160, € 16,00
    Salina, come già La morte di re Tsongor, fa parte del filone delle storie arcaiche in cui Laurent Gaudé racconta un mondo antico, dell’uomo,...
  • Joan London

    L'età d'oro

    2019, pp. 240, € 10,00
    La famiglia Gold è sopravvissuta all’Olocausto, in Ungheria, e decide di emigrare in Australia. Ma una volta arrivati, i loro sogni di felicità...
  • Ahmet Altan

    Amore nei giorni della rivolta

    2019, pp. 512, € 19,00
    Il secondo volume del Quartetto ottomano, l’affresco-capolavoro dello scrittore turco Ahmet Altan, segue le vicissitudini dei personaggi che avevamo...
  • Michel Déon

    Prima classe

    2019, pp. 256, € 18,00
    Una storia toccante, ironica, avvincente e un meraviglioso affresco dell’America del maccartismo, delle star di Broadway e della nascente beat generation.
  • Lia Levi

    Trilogia della memoria

    2019, pp. 448, € 12,90
    Tre romanzi all’ombra delle leggi razziali. La storia entra nei corridoi di casa.
  • Jeroen Olyslaegers

    Wil

    2019, pp. 320, € 18,00
    In una fredda Anversa occupata dai nazisti, Wilfried Wils, poliziotto e aspirante poeta, è un ventenne in cerca d’identità.