Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter
Cover: Globalia - Jean-Christophe Rufin

Jean-Christophe Rufin

Globalia

maggio 2016, pp. 448
ISBN: 9788866327400
Traduzione: Alberto Bracci Testasecca
Area geografica: Letteratura francese
Collana: Dal Mondo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 19,00
Non disponibile Non disponibile Non disponibile

Il libro

Magistralmente scritto da Jean-Christophe Rufin, autore dell’Uomo dei sogni, nella migliore tradizione della fantascienza, il libro ha diritto a un posto sul podio insieme ai classici del genere quali 1984 di Orwell e Il mondo nuovo di Huxley. Avvincente, ironico, amaro, sognante.

In un futuro prossimo, così prossimo da apparirci verosimile in maniera preoccupante, il pianeta è un unico grande stato in cui vige la democrazia perfetta: Globalia. A Globalia non c’è più povertà, non ci sono guerre, c’è totale libertà di opinione, la medicina ha fatto tali progressi che la vita umana sfida i secoli e la tecnologia è talmente progredita che non c’è più nemmeno il brutto tempo! È come se Globalia si fosse isolata dai problemi che affliggono il mondo ordinario. E l’isolamento è concreto, oltre che metaforico, perché i suoi territori sono protetti da gigantesche cupole di vetro che la separano da tutto il resto. Il resto sono le non-zone, i territori che Globalia non ha ritenuto opportuno inglobare e che, lasciati a se stessi e precipitati nel degrado, sono abitati da un’umanità regredita alla barbarie, un’umanità violenta, diffidente, brutale.

A tenere le fila di un sistema che apparentemente tutela l’individuo, ma in realtà lo controlla in maniera ossessiva, è un ristretto pool di magnati ultracentenari guidati da Ron Altman, da cui dipendono tutte le fonti di energia. A sfidare quella finta perfezione penseranno Baikal e Kate, due dei rarissimi giovani rimasti in quel mondo popolato da vegliardi, con un avventuroso tentativo di evasione che li porterà a confrontarsi direttamente con Ron Altman in una rocambolesca successione di colpi di scena.

L'autore

Jean-Christophe Rufin
Medico, viaggiatore e diplomatico, Jean-Christophe Rufin è nato nel 1952. È membro dell’Académie Française dal 2008. Nel 2001 vince il Premio Goncourt con Rosso Brasile. Con le Edizioni E/O ha pubblicato L’uomo dei sogni, Il collare rosso, Check-point, Globalia, L’appeso di Conakry e Fiamme di pietra.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: E sempre le Foreste - Sandrine Collette

    Sandrine Collette

    E sempre le Foreste

    2022, pp. 288, € 19,50
    «Un’epopea indimenticabile». Le Figaro «Per Sandrine Collette, la speranza non muore finché rimane un soffio di vita, per quanto...
  • Cover: La più recondita memoria degli uomini - Mohamed Mbougar Sarr

    Mohamed Mbougar Sarr

    La più recondita memoria degli uomini

    2022, pp. 432, € 19,50
    Premio Goncourt 2021. Il caso letterario più sorprendente dell’ultimo anno.
  • Cover: Non lasciare la mia mano - Michel Bussi

    Michel Bussi

    Non lasciare la mia mano

    2022, pp. 368, € 10,00
    Un omicidio non è un omicidio se non c’è un cadavere, e il cadavere di Liane Bellion non si trova. Eppure ci sono schizzi di sangue nella sua...
  • Cover: Le evasioni particolari - Véronique Olmi
    -5%

    Véronique Olmi

    Le evasioni particolari

    2022, pp. 432, € 18,05
    Un romanzo tenero e poetico, con una bella ironia, che ci racconta l’impatto su una normale famiglia della rivoluzione degli anni Settanta. Per...
  • Cover: La cartolina - Anne Berest
    -5%

    Anne Berest

    La cartolina

    2022, pp. 464, € 18,05
    «Uno dei grandi libri dell’anno. Un romanzo vero, una ricostruzione storica, un’indagine contemporanea, un giallo iniziatico». France Inter...
  • Cover: Un ritornello non fa primavera - Philippe Georget
    -5%

    Philippe Georget

    Un ritornello non fa primavera

    2022, pp. 288, € 17,10
    Il nuovo episodio delle indagini del tenente Gilles Sebag, protagonista di D’estate i gatti si annoiano.

Scopri anche

  • Cover: E sempre le Foreste - Sandrine Collette

    Sandrine Collette

    E sempre le Foreste

    2022, pp. 288, € 19,50
    «Un’epopea indimenticabile». Le Figaro «Per Sandrine Collette, la speranza non muore finché rimane un soffio di vita, per quanto...
  • Cover: I tuoi figli ovunque dispersi - Beata Umubyeyi Mairesse

    Beata Umubyeyi Mairesse

    I tuoi figli ovunque dispersi

    2022, pp. 192, € 17,00
    Ode alle madri perseveranti, alla trasmissione, alla pulsione vitale che anima ognuno di noi, I tuoi figli ovunque dispersi fa sentire le voci...
  • Cover: Il buon dottore - Damon Galgut

    Damon Galgut

    Il buon dottore

    2022, pp. 256, € 18,00
    Un avamposto in Sudafrica, un fatiscente centro ospedaliero, una terra desolata oppressa dalla miseria e dalle violenze di bande di ex miliziani in...
  • Cover: La più recondita memoria degli uomini - Mohamed Mbougar Sarr

    Mohamed Mbougar Sarr

    La più recondita memoria degli uomini

    2022, pp. 432, € 19,50
    Premio Goncourt 2021. Il caso letterario più sorprendente dell’ultimo anno.
  • Cover: Ex figlio - Saša Filipenko

    Saša Filipenko

    Ex figlio

    2022, pp. 192, € 18,00
    «Saša Filipenko è uno di quei giovani scrittori che si è presto guadagnato la reputazione di autore serio. Se volete entrare nella testa della...
  • Cover: Tradite - Reine Arcache Melvin

    Reine Arcache Melvin

    Tradite

    2022, pp. 496, € 19,50
    Da una delle maggiori scrittrici filippine un romanzo che parla di sorellanza, responsabilità familiari e amore.