Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Massimo Canuti

Le coincidenze dell'estate

Cover: Le coincidenze dell'estate - Massimo Canuti

Massimo Canuti

Le coincidenze dell'estate

marzo 2017, pp. 240
ISBN: 9788866328377
Area geografica: Autori italiani
Collana: Dal Mondo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 16,00 -5% € 15,20
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Leggi un'anteprima del libro Leggi un'anteprima del libro Leggi un'anteprima del libro

Il libro

Una Milano diversa.
Un’amicizia inaspettata.
Un’adolescenza alla scoperta della propria identità sessuale.

Milano, estate. Vincenzo è un adolescente particolare: ha pochi amici, è amante della musica metal e degli skate, e non sa ancora bene se è attratto dai ragazzi o dalle ragazze. Italo è un uomo di circa cinquant’anni che un giorno si sveglia su un marciapiede e non ricorda nulla del suo passato. Comincia a vivere come un barbone cercando di ricostruire la sua identità finché non finisce per caso nell’androne del palazzo di Vincenzo. Il ragazzo ha un lampo, sembra riconoscerlo, ma fa finta di non averlo mai visto prima. Dove ha incontrato quell’uomo? E come ha fatto Italo a perdere la memoria? Ma ecco che in loro soccorso arriva Evelina, anziana inquilina del palazzo ed ex parrucchiera dei divi di Cinecittà. Sarà proprio lei, con la sua eccentrica vitalità e tenera presenza a riannodare i fili di un passato fatto di bugie e risentimenti.

Le coincidenze dell’estate è un romanzo sull’amicizia inaspettata che può nascere fra tre persone di generazioni diverse, ma non solo. Parla della difficoltà di crescere in una famiglia a pezzi, della scoperta dell’omosessualità, del coraggio di uscire allo scoperto; è un romanzo sulla crudeltà del mondo del lavoro e su quanto sia traumatico ripartire da zero dopo aver perso tutto. Ma è soprattutto un romanzo sulla scoperta della propria identità. Tra sorelle circensi, suonatori di polka e ragazzine provocanti, Massimo Canuti scrive un libro leggero e toccante che a tratti assume la forma del giallo. Il tutto nell’insolita cornice di una Milano afosa, lenta e deserta, lontana dallo stereotipo della città fredda, svelta e indifferente che non lascia spazio a nessun contatto umano.

L'autore

Massimo Canuti
Massimo Canuti è nato a Piombino nel 1971. Laureato in Architettura, nel 1999 inizia a lavorare nel mondo della comunicazione. Contemporaneamente si dedica a ciò che ama di più: scrivere storie. Nel 2011 ha pubblicato con Gianluca Belmonte il libro illustrato Al buio vedi per la Franco Cosimo Panini e nel 2013 il suo primo romanzo, Contro i cattivi funziona (Instar), sui difficili temi della disabilità e del bullismo, romanzo che lo ha portato a lavorare a stretto contatto con i ragazzi. A ottobre del 2016, sempre per Instar, ha pubblicato Io, il Cinema, un’autobiografia non autorizzata della settima arte. Vive e lavora a Milano come copywriter freelance.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: L'uomo e il Maestro - Paolo Cangelosi, Nathalie Tocci

    Paolo Cangelosi, Nathalie Tocci

    L'uomo e il Maestro

    2021, pp. 336, € 18,00
    La vita di Paolo Cangelosi, Gran Maestro di Kung Fu di fama mondiale, dai combattimenti clandestini di Hong Kong fino ai misteri della meditazione...
  • Cover: Casa è dove fa male - Massimo Cuomo
    -5%

    Massimo Cuomo

    Casa è dove fa male

    2021, pp. 208, € 15,67
    Le nostre case ci osservano. Ascoltano, ricordano. E, certe volte, le case raccontano.
  • Cover: Dopo la pioggia - Chiara Mezzalama
    -5%

    Chiara Mezzalama

    Dopo la pioggia

    2021, pp. 224, € 15,67
    Una riflessione sull’amore, la precarietà, le occasioni colte o perdute, e su come si affronta un cambiamento radicale, in un mondo prossimo al...
  • Cover: Oltre Eboli. Tre saggi - Ernesto de Martino
    -5%

    Ernesto de Martino

    Oltre Eboli. Tre saggi

    2021, pp. 112, € 7,60
    A cura di Stefano De Matteis «Ebbi così chiara coscienza che la mia fatica di studioso si inseriva nel vasto quadro di un movimento mondiale,...
  • Cover: Sparando all'elefante e altri scritti - George Orwell
    -5%

    George Orwell

    Sparando all'elefante e altri scritti

    2021, pp. 128, € 7,60
    A 70 anni dalla morte, sei pezzi esemplari del grande autore inglese, che più di tutti ha compreso il ventesimo secolo, le sue tentazioni e i suoi...
  • Cover: Il codice della vendetta - Pasquale Ruju
    -5%

    Pasquale Ruju

    Il codice della vendetta

    2021, pp. 240, € 16,15
    Il ritorno di Franco Zanna in una Sardegna troppo carica di misteri

Scopri anche

  • Cover: Love After Love - Ingrid Persaud

    Ingrid Persaud

    Love After Love

    2021, pp. 336, € 18,00
    «Irrequieto, straziante, e intensamente affascinante, Love after Love rimarrà con voi per molto tempo dopo l’ultima pagina». Andrè Aciman...
  • Cover: Trama d'infanzia - Christa Wolf

    Christa Wolf

    Trama d'infanzia

    2021, pp. 528, € 11,90
    «Pochi e poche raccontano in questo modo». Rossana Rossanda, L’Indice «Il nazismo è qui splendidamente narrato nei luoghi e...
  • Cover: Parlami di battaglie, di re e di elefanti - Mathias Enard

    Mathias Enard

    Parlami di battaglie, di re e di elefanti

    2021, pp. 160, € 15,00
    Il racconto di un sogno: quello dell’incontro – possibile e mancato – fra il genio del Rinascimento e la magia dell’Oriente.
  • Cover: Montagne e nuvole negli occhi - Wu Ming-yi

    Wu Ming-yi

    Montagne e nuvole negli occhi

    2021, pp. 304, € 18,00
    Sull’isola di Wayo-wayo, il destino di ogni figlio maschio secondogenito è già segnato: al compimento dei quindici anni, dovrà mettersi in mare...
  • Cover: Estasi culinarie - Muriel Barbery

    Muriel Barbery

    Estasi culinarie

    2021, pp. 160, € 11,90
    Nel signorile palazzo di rue de Grenelle, già reso celebre dall’ Eleganza del riccio, monsieur Arthens, il più grande critico gastronomico...
  • Cover: Casa è dove fa male - Massimo Cuomo
    -5%

    Massimo Cuomo

    Casa è dove fa male

    2021, pp. 208, € 15,67
    Le nostre case ci osservano. Ascoltano, ricordano. E, certe volte, le case raccontano.