Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Lamia Berrada-Berca

Kant e il vestitino rosso

Lamia Berrada-Berca

Kant e il vestitino rosso

settembre 2017, pp. 160
ISBN: 9788866328759
Traduzione: Silvia Manfredo
Area geografica: Letteratura francese
Collana: Assolo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 12,00
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Un racconto delizioso quanto essenziale che nasce dal desiderio improvviso e irresistibile di un vestitino rosso visto in una vetrina di Belleville e che apre una crisi feconda in una giovane musulmana portandola al confronto con il pensiero e la filosofia dei Lumi.

Con un’appendice di brani tratti da testi fondativi dell’Illuminismo su temi di bruciante attualità come l’emancipazione femminile, la lotta contro le superstizioni e il fanatismo religioso.

L’azione si svolge a Belleville, nella Parigi odierna, dove la protagonista, giovane madre analfabeta esiliata in un paese di cui non conosce la lingua, vive rinchiusa nel suo piccolo mondo casalingo e si avventura all’esterno solo protetta e isolata dal suo burqa.

Saranno due incontri inaspettati ad aprire una breccia in questo guscio di solitudine e rassegnazione al quotidiano. Il primo avviene durante una delle angoscianti sortite per effettuare le compere quotidiane, quando la donna intravede nella vetrina di un negozio un vestitino rosso: il desiderio, sentimento fino ad allora sconosciuto o ignorato, di possedere e indossare quel vestito è la molla che fa scattare la voglia di emancipazione.
Il secondo incontro è quello con un libro di Kant, lasciato sul pianerottolo da uno sconosciuto e che sua figlia le legge. Di nuovo il desiderio, stavolta di decifrare e capire quel tesoro proibito, sarà la chiave per la definitiva emancipazione, il modo attraverso cui la protagonista imparerà a porsi domande e a rispondersi, ma anche a trovare il coraggio di guardare ed essere guardata, di nominarsi ed essere nominata.

L'autrice

Lamia Berrada-Berca
Lamia Berrada-Berca è nata nel 1970 da madre francese e padre marocchino, ma tra i suoi antenati annovera un nonno svizzero-scozzese e un nonno arabo, una nonna francese e una nonna berbera... È stata per molti anni professoressa di Lettere moderne prima di esplorare altri universi, come la fotografia e le arti plastiche. Oggi vive in Marocco.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Adélaïde Bon

    La bambina sulla banchisa

    2019, pp. 208, € 16,00
    Questo libro è molto più di una testimonianza, è una lettura sconvolgente che vi stupirà per la qualità della scrittura oltre che per la drammaticità...
  • Christelle Dabos

    Gli scomparsi di Chiardiluna.
    L'Attraversaspecchi - 2

    2019, pp. 576, € 16,00
    Secondo volume della saga dell’ Attraversaspecchi (dopo il primo, Fidanzati dell’inverno), Gli scomparsi di Chiardiluna trascina il...
  • Laurent Gaudé

    La morte di re Tsongor

    2018, pp. 192, € 16,00
    Un favoloso romanzo epico dall’autore laureato del Premio Goncourt nel 2004.
  • Eric-Emmanuel Schmitt

    Odette Toulemonde

    2018, pp. 176, € 11,90
    Otto incantevoli favole contemporanee nello stile dell’autore di Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano: lievi, profonde, divertenti, malinconiche.
  • Hervé Le Corre

    Scambiare i lupi per cani

    2018, pp. 304, € 18,00
    Il ritorno di uno dei migliori noiristi francesi dei nostri giorni. Un autore fondamentale, da scoprire.
  • Michel Bussi

    La doppia madre

    2018, pp. 496, € 17,00
    Nulla di più effimero della memoria di un bambino… Quando Malone, dall’alto dei suoi tre anni e mezzo, afferma che sua mamma non è la sua vera...

Scopri anche

  • Maurizio Fiorino

    Ora che sono Nato

    2019, pp. 192, € 17,00
    La pena di Maurizio Fiorino racconta le voci e i silenzi, i segreti e le colpe mai scontate di un Sud che è il mondo.
  • Mohamed Hasan Alwa

    Una piccola morte

    2019, pp. 448, € 19,00
    Uno straordinario romanzo storico, di viaggio e d’amore da una delle voci più originali della letteratura araba.
  • Christoph Hein

    L'amico estraneo

    2019, pp. 176, € 11,99
    «L’amico estraneo è forse un romanzo per trentenni, non per quarantenni. Questi ultimi si guardano in faccia e impallidiscono. I primi arrossiscono...
  • Kazimierz Brandys

    Rondò

    2019, pp. 400, € 12,99
    Un gioco d'impronta faustiana, il rifiuto della contingenza storica travestita da necessità, il tentativo di ridisegnare sorti nazionali e personali...
  • Adélaïde Bon

    La bambina sulla banchisa

    2019, pp. 208, € 16,00
    Questo libro è molto più di una testimonianza, è una lettura sconvolgente che vi stupirà per la qualità della scrittura oltre che per la drammaticità...
  • Paolo Teobaldi

    Finte - La discarica

    2019, pp. 320, € 12,90
    Questo volume contiene due importanti libri di Paolo Teobaldi, Finte. Tredici modi per sopravvivere ai morti del 1995 e il romanzo La discarica...