Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Lamia Berrada-Berca

Kant e il vestitino rosso

Lamia Berrada-Berca

Kant e il vestitino rosso

settembre 2017, pp. 160, e-Book
ISBN: 9788866329077
Traduzione: Silvia Manfredo
Area geografica: Letteratura francese
Collana: eBook
Edizione cartacea Edizione cartacea Edizione cartacea
€ 7,99
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

Un racconto delizioso quanto essenziale che nasce dal desiderio improvviso e irresistibile di un vestitino rosso visto in una vetrina di Belleville e che apre una crisi feconda in una giovane musulmana portandola al confronto con il pensiero e la filosofia dei Lumi.

Con un’appendice di brani tratti da testi fondativi dell’Illuminismo su temi di bruciante attualità come l’emancipazione femminile, la lotta contro le superstizioni e il fanatismo religioso.

L’azione si svolge a Belleville, nella Parigi odierna, dove la protagonista, giovane madre analfabeta esiliata in un paese di cui non conosce la lingua, vive rinchiusa nel suo piccolo mondo casalingo e si avventura all’esterno solo protetta e isolata dal suo burqa.

Saranno due incontri inaspettati ad aprire una breccia in questo guscio di solitudine e rassegnazione al quotidiano. Il primo avviene durante una delle angoscianti sortite per effettuare le compere quotidiane, quando la donna intravede nella vetrina di un negozio un vestitino rosso: il desiderio, sentimento fino ad allora sconosciuto o ignorato, di possedere e indossare quel vestito è la molla che fa scattare la voglia di emancipazione.
Il secondo incontro è quello con un libro di Kant, lasciato sul pianerottolo da uno sconosciuto e che sua figlia le legge. Di nuovo il desiderio, stavolta di decifrare e capire quel tesoro proibito, sarà la chiave per la definitiva emancipazione, il modo attraverso cui la protagonista imparerà a porsi domande e a rispondersi, ma anche a trovare il coraggio di guardare ed essere guardata, di nominarsi ed essere nominata.

L'autrice

Lamia Berrada-Berca
Lamia Berrada-Berca è nata nel 1970 da madre francese e padre marocchino, ma tra i suoi antenati annovera un nonno svizzero-scozzese e un nonno arabo, una nonna francese e una nonna berbera... È stata per molti anni professoressa di Lettere moderne prima di esplorare altri universi, come la fotografia e le arti plastiche. Oggi vive in Marocco.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Michel Déon

    Pony selvaggi

    2018, pp. 480, € 18,00
    Un affresco movimentato e lucido di uno dei periodi più discussi della nostra storia.
  • Serge Joncour

    Affidati a me

    2018, pp. 336, € 18,00
    Un libro ironico e commovente che dà una risposta nuova a una domanda sempre attuale: qual è il comportamento giusto da tenere in una relazione...
  • Michel Bussi

    Mai dimenticare

    2017, pp. 464, € 16,50
    «Incontrate una bella ragazza sul ciglio di una scogliera? Non tendetele la mano! Potrebbero credere che l’avete spinta».
  • Mathias Enard

    L'alcol e la nostalgia

    2017, pp. 120, € 12,00
    L’autore di Bussola, premio Goncourt nel 2015, ci offre un nuovo, struggente romanzo dove amore, letteratura, viaggio e amicizia si mescolano...
  • Négar Djavadi

    Disorientale

    2017, pp. 336, € 17,50
    Un affresco fiammeggiante sulla memoria e l’identità; un grande romanzo sull’Iran di ieri e sull’Europa di oggi.
  • Laurent Gaudé

    Ascoltate le nostre sconfitte

    2017, pp. 208, € 16,50
    Da uno dei più raffinati e appassionati scrittori francesi, il Premio Goncourt Laurent Gaudé, una storia d’amore che si dipana tra i punti caldi...

Scopri anche

  • Iwaki Kei

    Arrivederci, arancione

    2018, pp. 144, € 14,50
    La storia di due amicizie, sull’importanza dell’uso della parola e sulla forza di ricominciare, una novità nel panorama letterario giapponese...
  • Sacha Naspini

    Le Case del malcontento

    2018, pp. 464, € 18,50
    Con una lingua piena di venature dialettali, ma classica e allo stesso tempo straordinariamente letteraria, Sacha Naspini crea una storia potentissima,...
  • Serge Joncour

    Affidati a me

    2018, pp. 336, € 18,00
    Un libro ironico e commovente che dà una risposta nuova a una domanda sempre attuale: qual è il comportamento giusto da tenere in una relazione...
  • Santiago Gamboa

    Ritorno alla buia valle

    2018, pp. 464, € 19,00
    Santiago Gamboa ci trasporta in un’altra delle sue mirabolanti avventure tra Madrid, la Colombia e l’Etiopia, a caccia di un ex paramilitare riciclato...
  • Michael Poore

    Reincarnation Blues

    2018, pp. 448, € 18,00
    Milo è stato un grillo, un soldato, una vedova, un albero e altre cose. Si è reincarnato 9.995 volte per riunirsi al suo unico vero amore: la Morte.
  • Lia Levi

    Questa sera è già domani

    2018, pp. 224, € 16,50
    Nel 1938 vengono promulgate in Italia le infami Leggi Razziali. Come e con quali spinte interiori il singolo uomo reagisce ai colpi nefasti della...