Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Mathias Enard

L'alcol e la nostalgia

Cover: L'alcol e la nostalgia - Mathias Enard

Mathias Enard

L'alcol e la nostalgia

ottobre 2017, pp. 120
ISBN: 9788866328926
Traduzione: Yasmina Mélaouah
Area geografica: Letteratura francese
Collana: Assolo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 12,00 -5% € 11,40
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
Leggi un'anteprima del libro Leggi un'anteprima del libro Leggi un'anteprima del libro

Il libro

L’autore di Bussola, premio Goncourt nel 2015, ci offre un nuovo, struggente romanzo dove amore, letteratura, viaggio e amicizia si mescolano in una Russia che seduce e spaventa.

Se Bussola era il libro dell’amore “impossibile” tra Oriente e Occidente, L’alcol e la nostalgia è il romanzo di un altro sofferto rapporto: quello tra Occidente e Russia. È la storia di un interminabile viaggio in treno verso la Siberia, intrapreso da Mathias per accompagnare alla sepoltura nel suo villaggio natale il grande amico Vladimir. Un’amicizia difficile, nata come rivalità per una donna, Jeanne, prima fidanzata di Mathias a Parigi poi innamoratasi di Vladimir a Mosca.
Quando il giovane francese raggiunge la ragazza in Russia si crea un appassionato e autodistruttivo triangolo amoroso, un percorso sentimentale segnato dall’alcol, dal sesso, dalla poesia, dalla droga, dalla follia.
Mathias racconta questo viaggio interminabile attraverso distese di ghiaccio e di neve, betulle, tundra, spettri di deportati in Siberia e di cosacchi dell’Armata a cavallo: “…da solo con i ricordi, l’alcol e la nostalgia, è tutto quello che rimane, come diceva Čechov il medico morto bevendo champagne, da solo con qualche frase, qualche verso, qualche ricordo; forse Jeanne aveva ragione, finirò per perdermi in capo al mondo, per scomparire nella notte siberiana e colare a picco nel Pacifico, ancora diecimila verste... Ti ricordi Vlado, quando Jeanne ci ha presentati ti chiamavo principe Andrej perché mi ricordavi Bolkonskij con quella tua aria insieme nobile e fragile, sicuro di te anche se vacillavi nella violenza e nella droga come un salice...”.

L'autore

Mathias Enard
Mathias Enard è nato nel 1972. Dopo essersi formato in storia dell’arte all’École du Louvre, ha studiato arabo e persiano. Dopo lunghi soggiorni in Medio Oriente, nel 2000 si stabilisce a Barcellona, dove collabora a diverse riviste culturali. All’attività di professore di arabo all’università autonoma di Barcellona affianca quella di traduttore. Fra le sue opere ricordiamo Breviario per Aspiranti terroristi (Nutrimenti), Zona (Rizzoli), Parlami di battaglie, di re e di elefanti (Rizzoli), Via dei ladri (Rizzoli), L'alcol e la nostalgia e La perfezione del tiro (Edizioni E/O). Con Bussola (Edizioni E/O 2016) ha vinto il premio Goncourt e il Von Rezzori ed è stato finalista al Man Booker International prize e al Premio Strega Europeo.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: Nulla si perde - Cloé Mehdi

    Cloé Mehdi

    Nulla si perde

    2020, pp. 304, € 18,00
    Un romanzo malinconico e dolente, a tratti cupo, su vite tritate da una società che non perdona gli errori ma che, nonostante ciò, non perde la...
  • Cover: Madame Pylinska e il segreto di Chopin - Eric-Emmanuel Schmitt
    -5%

    Eric-Emmanuel Schmitt

    Madame Pylinska e il segreto di Chopin

    2020, pp. 96, € 9,50
    L’opera di un musicista geniale può incantare tutta un’esistenza e darle un senso? Aiuterà anche il narratore a capire lo sconvolgente segreto...
  • Cover: L'Attraversaspecchi Dietro le quinte - Christelle Dabos

    Christelle Dabos

    L'Attraversaspecchi
    Dietro le quinte

    2020, pp. 64,
    Le Edizioni E/O vi regalano questo libricino in edizione limitata in occasione della pubblicazione del quarto volume dell’Attraversaspecchi, Echi...
  • Cover: Echi in tempesta L'Attraversaspecchi - 4 - Christelle Dabos
    -5%

    Christelle Dabos

    Echi in tempesta
    L'Attraversaspecchi - 4

    2020, pp. 576, € 15,67
    Nell’ultimo avvincente capitolo della saga, Christelle Dabos ci trasporta, con la potenza suggestiva del suo ritmo incalzante, in un grande gioco...
  • Cover: Usciti di Senna - Michel Bussi
    -5%

    Michel Bussi

    Usciti di Senna

    2020, pp. 480, € 16,15
    Una girandola di personaggi, un crescendo di situazioni in cui le tracce dell’assassino in fuga si confondono con quelle di pirati vichinghi o del...
  • Cover: Uno strano paese - Muriel Barbery
    -5%

    Muriel Barbery

    Uno strano paese

    2020, pp. 336, € 17,10
    Dall’autrice dell’ Eleganza del riccio, una nuova, grande avventura narrativa.

Scopri anche

  • Cover: Tettagna - Patrizia De Luca

    Patrizia De Luca

    Tettagna

    2020, pp. 160, € 16,00
    Tettagna è una favola nera in cui magia, maledizioni e credenze si innestano in una quotidianità fatta di relazioni familiari difficili, lavoro...
  • Cover: Colloqui di pace - Tim Finch

    Tim Finch

    Colloqui di pace

    2020, pp. 192, € 17,00
    «Esistono storie di guerra e storie d’amore, ma solo raramente le troviamo intrecciate in un connubio così riuscito. Tim Finch ha scritto un romanzo...
  • Cover: Parli del diavolo - Michael Poore
    -5%

    Michael Poore

    Parli del diavolo

    2020, pp. 416, € 17,10
    E se Satana non fosse poi un tipo così malvagio?
  • Cover: Nives - Sacha Naspini
    -5%

    Sacha Naspini

    Nives

    2020, pp. 144, € 14,25
    Tra riletture di fatti lontani nel tempo e vecchi rancori si scoprono gli abissi di amori perduti, occasioni mancate, svelamenti difficili da digerire...
  • Cover: L'illuminazione del susino selvatico - Shokoofeh Azar
    -5%

    Shokoofeh Azar

    L'illuminazione del susino selvatico

    2020, pp. 256, € 16,15
    Con una lingua potente e immaginifica, capace di rievocare la tradizione della narrazione orale persiana, Shokoofeh Azar ci regala un romanzo di feroce...
  • Cover: Seni e uova - Mieko Kawakami
    -5%

    Mieko Kawakami

    Seni e uova

    2020, pp. 624, € 18,52
    «Non potrò mai dimenticare il senso di puro stupore che ho provato quando ho letto per la prima volta Seni e uova. Mi ha lasciato senza fiato».