Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Massimiliano Governi

Il superstite

Cover: Il superstite - Massimiliano Governi

Massimiliano Governi

Il superstite

giugno 2018, pp. 144
ISBN: 9788866329732
Area geografica: Autori italiani
Collana: Assolo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 14,00 -5% € 13,30
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Il libro

Quell’uomo aggredito e invaso dalla cancellazione della sua famiglia, ero io eppure non lo ero. Tutto sembrava vero e falso allo stesso tempo. Ma forse è così che si scrivono i libri.
Forse è così che accade la realtà.

«Un A sangue freddo italiano, un noir potentissimo».
Antonio Manzini

L’assassino è stato catturato, è colpevole di uno sterminio, ha ucciso due donne e due uomini: un padre, una madre, una figlia, un figlio. Il massacro è avvenuto in un piccolo paese italiano, quasi invisibile sulle carte, e l’analogia col caso della famiglia Clutter, scrupolosamente raccontato mezzo secolo fa da Truman Capote in A sangue freddo, salta all’occhio in tutta la sua straordinaria precisione. Alla carneficina è scampato un terzo figlio che, sposato da poco, vive nella casa accanto, ma si trasferirà poi in quella del massacro. Passa le giornate nei suoi capannoni, è allevatore di polli, come lo era suo padre. Il processo all’assassino, un nomade slavo, si svolge in Serbia e il Superstite chiede a un giornalista, che ha seguito la vicenda dall’inizio e ne ha scritto con una certa sensibilità e accuratezza, di accompagnarlo. Ed è come se due lembi di una ferita si accostassero per sanarsi a vicenda, per salvarsi. Non c’è alcun psicologismo in questo libro scritto con un passato prossimo romanzesco, il più potente presente per chi legge: siamo irrimediabilmente nelle zone del mito, della favola primaria, nera e archetipica. Da una parte c’è un mondo che potrebbe essere il Nord Italia, ma anche qualsiasi posto dove la violenza e la ferocia imperano – e dall’altra parte c’è un’innocenza che non può cedere.

L'autore

Massimiliano Governi
Massimiliano Governi è nato a Roma, dove vive. Ha esordito nel 1995 con Il calciatore (Baldini e Castoldi), appena riproposto in una nuova edizione da E/O. Un suo racconto è stato inserito nella fortunata antologia Gioventù cannibale. Per Einaudi Stile Libero ha pubblicato L’uomo che brucia e Parassiti (ora anche in ebook per la piccola casa editrice Spedizioni). Quindi per Bompiani Chi scrive muore, per Giunti Come vivevano i felici e per E/O La casa blu e Il superstite.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: Nives - Sacha Naspini

    Sacha Naspini

    Nives

    2020, pp. 144, € 15,00
    Quando dal più trascurabile degli eventi riemerge un passato ingombrante, resta una domanda nel cuore: cosa si prova a scoprire di aver vissuto da...
  • Cover: Da domani mi alzo tardi - Anna Pavignano

    Anna Pavignano

    Da domani mi alzo tardi

    2020, pp. 224, € 10,00
    Questo libro ripercorre la vita personale e artistica di Massimo Troisi. Per fare ciò l’autrice usa un pretesto narrativo e finge che l’attore...
  • Cover: Morti ma senza esagerare - Fabio Bartolomei
    -5%

    Fabio Bartolomei

    Morti ma senza esagerare

    2020, pp. 112, € 8,55
    Vera è una trentenne che dopo aver dato l’estremo saluto ai genitori, morti in un incidente stradale, li vede riapparire al mattino come se nulla...
  • Cover: L'isola dei bambini - Fabrizia Ramondino
    -5%

    Fabrizia Ramondino

    L'isola dei bambini

    2020, pp. 144, € 8,55
    Tra le esperienze di pedagogia e di sviluppo comunitario pre-’68, l’Arn, Associazione risveglio Napoli, si occupò della drammatica condizione...
  • Cover: Come cambia l'Italia. Discontinuità e continuismo - Giuseppe De Rita
    -5%

    Giuseppe De Rita

    Come cambia l'Italia. Discontinuità e continuismo

    2020, pp. 112, € 7,60
    Durante la sua lunga militanza di osservatore della società italiana, come fondatore e presidente del Censis, Giuseppe De Rita ha spesso fatto ricorso...
  • Cover: La vita bugiarda degli adulti - Elena Ferrante

    Elena Ferrante

    La vita bugiarda degli adulti

    2020, 691 min., € 17,90
    Crescere per diventare cosa, per assomigliare a chi? Il nuovo romanzo di una scrittrice amata in tutto il mondo.

Scopri anche

  • Cover: Nives - Sacha Naspini

    Sacha Naspini

    Nives

    2020, pp. 144, € 15,00
    Quando dal più trascurabile degli eventi riemerge un passato ingombrante, resta una domanda nel cuore: cosa si prova a scoprire di aver vissuto da...
  • Cover: L'illuminazione del susino selvatico - Shokoofeh Azar

    Shokoofeh Azar

    L'illuminazione del susino selvatico

    2020, pp. 256, € 17,00
    Una lingua potente e immaginifica, per raccontare una storia familiare sull’indistruttibile rapporto che continua a sussistere tra i vivi e i morti.
  • Cover: Seni e uova - Mieko Kawakami

    Mieko Kawakami

    Seni e uova

    2020, pp. 624, € 19,50
    «Non potrò mai dimenticare il senso di puro stupore che ho provato quando ho letto per la prima volta Seni e uova. Mi ha lasciato senza fiato».
  • Cover: Parli del diavolo - Michael Poore

    Michael Poore

    Parli del diavolo

    2020, pp. 416, € 18,00
    E se Satana non fosse poi un tipo così malvagio?
  • Cover: Da domani mi alzo tardi - Anna Pavignano

    Anna Pavignano

    Da domani mi alzo tardi

    2020, pp. 224, € 10,00
    Questo libro ripercorre la vita personale e artistica di Massimo Troisi. Per fare ciò l’autrice usa un pretesto narrativo e finge che l’attore...
  • Cover: Il vento idiota - Peter Kaldheim
    -5%

    Peter Kaldheim

    Il vento idiota

    2020, pp. 352, € 16,15
    A quale sorte va incontro chi deve dire addio alla vita passata senza una nuova vita davanti a sé? Un racconto esaltante, pieno di humour nero. Una...