Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Massimo Carlotto

La verità dell'Alligatore

Massimo Carlotto

La verità dell'Alligatore

marzo 2011, pp. 224
ISBN: 9788876419706
Area geografica: Autori italiani
Collana: Tascabili
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 9,50
Come acquistare Come acquistare Come acquistare

Il libro

L’Alligatore è un ex cantante di Blues. Ingiustamente condannato a sette anni di carcere, gli è rimasta addosso la fragilità degli ex dete­nuti e l’ossessione della giustizia.
Ha messo a frutto le sue «compe­tenze» e le sue conoscenze nella malavita divenendo un investigato­re molto particolare: più a suo agio nel mondo marginale ed extra legale che tra poliziotti e magistrati, ricorre volentieri all’aiuto di strani «personaggi», primo fra tutti Beniamino Rossini, un malavitoso milanese con il quale ha stretto una bella amicizia malgrado le differenze culturali e di temperamento.
I due intuiscono presto che gli omicidi di due donne, imputati a un povero tossico, sono in realtà maturati nei corrotti ambienti di una certa bor­ghesia di provincia...
Con il personaggio dell’Alligatore nasce in Italia un nuovo tipo di giallo, più vicino al noir americano per la capacità, tutta nuova nel nostro paese, di elaborare e raccontare esperienze realmente vissute nel mondo del carcere, della latitanza, dell’extralegalità.

L'autore

Massimo Carlotto
Massimo Carlotto è nato a Padova nel 1956. Scoperto dalla scrittrice e critica Grazia Cherchi, ha esordito nel 1995 con il romanzo Il fuggiasco, pubblicato dalle Edizioni E/O e vincitore del Premio del Giovedì 1996. Per la stessa casa editrice ha scritto: Arrivederci amore, ciao (secondo posto al Gran Premio della Letteratura Poliziesca in Francia 2003, finalista all’Edgar Allan Poe Award nella versione inglese pubblicata da Europa Editions nel 2006), La verità dell’Alligatore, Il mistero di Mangiabarche, Le irregolari, Nessuna cortesia all’uscita (Premio Dessì 1999 e menzione speciale della giuria Premio Scerbanenco 1999), Il corriere colombiano, Il maestro di nodi (Premio Scerbanenco 2003), Niente, più niente al mondo (Premio Girulà 2008), L’oscura immensità della morte, Nordest con Marco Videtta (Premio Selezione Bancarella 2006), La terra della mia anima (Premio Grinzane Noir 2007), Cristiani di Allah (2008), Perdas de Fogu con i Mama Sabot (Premio Noir Ecologista Jean-Claude Izzo 2009), L’amore del bandito (2010), Alla fine di un giorno noioso (2011), Il mondo non mi deve nulla (2014), la fiaba La via del pepe, con le illustrazioni di Alessandro Sanna (2014) e i La banda degli amanti (2015) e Per tutto l'oro del mondo (2016).
Sempre per le Edizioni E/O cura la collezione Sabot/age.
Per Einaudi Stile Libero ha pubblicato Mi fido di te, scritto assieme a Francesco Abate, Respiro corto, Cocaina (con Gianrico Carofiglio e Giancarlo De Cataldo) e, con Marco Videtta, i quattro romanzi del ciclo Le Vendicatrici (Ksenia, Eva, Sara e Luz).
I suoi libri sono tradotti in molte lingue e ha vinto numerosi premi sia in Italia che all’estero. Massimo Carlotto è anche autore teatrale, sceneggiatore e collabora con quotidiani, riviste e musicisti.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Massimo Cuomo

    Bellissimo

    2017, pp. 272, € 17,00
    La magica storia dell'amore e della rivalità tra due fratelli.
  • L. R. Carrino

    Alcuni avranno il mio perdono

    2017, pp. 224, € 15,00
    Il sangue camorrista si è confuso col sangue degli innocenti nella Napoli di oggi, straziata da una guerra tra fazioni che dura ormai da otto anni.
  • Massimo Canuti

    Le coincidenze dell'estate

    2017, pp. 240, € 16,00
    Una Milano diversa. Un’amicizia inaspettata. Un’adolescenza alla scoperta della propria identità sessuale.
  • Caterina Emili

    Il volo dell'eremita

    2017, pp. 160, € 14,50
    Pietre umbre ed erosioni pugliesi, pievi francescane e chiese rupestri, due universi che si confrontano e non si capiscono, mentre il delitto saltella...
  • Giorgia Lepore

    Angelo che sei il mio custode

    2016, pp. 256, € 16,50
    Giorgia Lepore ci regala un noir denso e profondo, dove ossessioni e segreti si rivelano nei meandri dell’animo umano e nelle viscere della terra.
  • Marco Rossari

    Le cento vite di Nemesio

    2016, pp. 512, € 18,00
    Un romanzo scatenato in cui tra storia e invenzione sfilano gli amori e le passioni di tutta un’era, la Parigi bohémienne e la Germania di Weimar,...

Scopri anche

  • Hervé Le Corre

    Dopo la guerra

    2017, pp. 528, € 12,00
    Bordeaux, anni Cinquanta. Una città che ha ancora addosso le stimmate della Seconda guerra mondiale e in cui si aggira la figura spaventosa del commissario...
  • L. R. Carrino

    Alcuni avranno il mio perdono

    2017, pp. 224, € 15,00
    Il sangue camorrista si è confuso col sangue degli innocenti nella Napoli di oggi, straziata da una guerra tra fazioni che dura ormai da otto anni.
  • Philippe Georget

    La stagione dei tradimenti

    2017, pp. 448, € 18,00
    Torna il tenente Sebag, protagonista di D’estate i gatti si annoiano, in una nuova avventura vincitrice del Prix Méditerranée Roussillon 2016...
  • Sandrine Collette

    Resta la polvere

    2017, pp. 288, € 18,00
    Un noir che mescola il Sepulveda più cattivo e il western esistenziale di Cormac McCarthy.
  • Ahmet Altan

    Scrittore e assassino

    2017, pp. 416, € 18,50
    Scrittore e assassino è il grande romanzo di uno dei massimi scrittori turchi di oggi, arrestato nel settembre 2016 per la sua attività a favore...
  • Michel Bussi

    Tempo assassino

    2016, pp. 512, € 16,00
    Tempo assassino, il nuovo romanzo di Michel Bussi, autore di Ninfee nere