Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Danila Bonito

Danila Bonito

Danila Bonito è nota al grande pubblico come giornalista RAI, dove è stata per anni inviato speciale e conduttrice di telegiornali, inchieste e programmi di Rai Uno e Rai Due.

Tutti i libri di Danila Bonito

Ultime recensioni

  • Lungo la strada per raggiungere la scuola, il liceo romano “Torquato Tasso”, c’è un bar dove ogni mattina Danila - quattordici anni, bionda e magra come un grissino - si ferma per fare incetta di dolci. Da quando mangia così tanto? Cos’è successo e com’è possibile...
    — Mangialibri, 26 febbraio 2015
  • In molti ricordano il volto di Danila Bonito, giornalista, conduttrice di telegiornali Rai e inviata speciale dalla carriera ormai trentennale in tanti programmi di approfondimento e inchiesta oltre che nei tg. Sogni di marzapane permette di scoprire un altro volto di questa...
    — Liberidiscrivere, 29 aprile 2014
  • Se quella voglia di raccontare, che irrompe nella vita di chi sceglie di fare il giornalista, improvvisamente si gira e ti guarda dritto in faccia, è arrivato il momento di parlare di te. E non è una sfida da poco, laddove fare i conti con la propria vita significa anche mostrare...
    — Quotidiano di Puglia, 6 aprile 2014
  • L'intervista è sul sito del Corriere della Sera TV.
    — Corriere TV, 13 marzo 2014
  • Roma marzo 2014. L’appuntamento è per le quindici e trenta di mercoledì, all’ Auditorium di Roma. Fino a pochi minuti prima, il piazzale brulicava di un andirivieni di scolaresche vocianti. Le loro urla, parevano volessero esorcizzare il timido sole, di questo strano inverno...
    — Informacibo, 6 marzo 2014
  • Smessi i panni della giornalista Rai e libera di potersi mostrare quale donna forte e agguerrita contro la patologia diabetica, Danila Bonito nel suo Sogni di marzapane (Edizioni E/O, pp. 190, 16,50€), diario in piccole e variopinte pillole, racconta la propria vita in un distillato...
    — Roarmagazine.it, 25 febbraio 2014
  • C’era una volta una bambina che non voleva più piangere. Inventava vite, indossava maschere per proteggere sé, e da sé gli altri. Poi il buio, il giorno dopo il 560 di glucosio nel sangue, e tutto cambia. Il suo compagno di viaggio, da quel momento in poi, è il diabete.
    — Il Tempo, 17 febbraio 2014
  • “Mia zia era diabetica, a un certo punto non ci vedeva più…” Comincio dal fondo. Dalla frase sopra che, insieme a molte altre, fa parte di Cosa non dire mai a una persona con il diabete. Un esercizio raffinato e una saggezza conquistata perché la malattia raccontata...
    — Leiweb, 17 febbraio 2014
  • Sogni di marzapane è la storia della giornalista Danila Bonito affetta da dibete. Fino all’adolescenza ha trascorso una vita normale, “poi il buio”, l’arrivo di una malattia a oggi incurabile. La giornalista si mette a nudo ripercorrendo la sua vita, raccontando i...
    — Libri de-scritti, 14 febbraio 2014
  • Sogni di marzapane è la storia della giornalista Danila Bonito affetta da dibete. Fino all’adolescenza ha trascorso una vita normale, “poi il buio”, l’arrivo di una malattia a oggi incurabile. Una malattia, racconta, che è spossante prima dentro che fuori. È infatti...
    — Fermata Spettacolo, 14 febbraio 2014
  • Sogni di marzapane ha un filo conduttore: una malattia a oggi irreversibile, la mia, della quale fino ad ora non ho mai voluto parlare. Ma quello che racconto potrebbe vestire qualunque malattia con cui l'essere umano si trova a fare i conti, o personalmente o perché può invadere...
    — Libero, 26 gennaio 2014
  • Quando aveva quattordici anni si sentì dire dai medici che con la sua aspettativa di vita non sarebbe arrivata alla maggiore età. Danila Bonito ha gli occhi chiari e i capelli biondissimi della giornalista televisiva che per tanti anni tutti abbiamo visto sul piccolo schermo.
    — Corriere della Sera, 23 gennaio 2014
  • “Sogni di marzapane ha un filo conduttore: la mia malattia a oggi irreversibile. Ma quello che racconto potrebbe vestire qualunque malattia con cui l’essere umano si trova a fare i conti, o personalmente o perché può invadere la vita delle persone che ama. A bozze concluse...
    — Articolo21, 23 gennaio 2014
  • Nel programma "Donne al bivio", ideato e condotto per Raiuno tra il 1994 e il 1997, e diventato poi anche un libro, la giornalista Danila Bonito, nota al grande pubblico come conduttrice di Tg e programmi di Raiuno e Raidue, ha raccontato la storia di tante donne. Oggi invece...
    — Il Tirreno, 23 gennaio 2014
  • (ANSA) - ROMA, 22 GEN - SOGNI DI MARZAPANE di DANILA BONITO (edizioni E/O 16,50 euro, pag.190) "Sogni di marzapane ha un filo conduttore: la mia malattia a oggi irreversibile, quello che racconto potrebbe però "vestire" qualunque malattia con cui l'essere umano si trova a fare...
    — Ansa.it, 22 gennaio 2014
  • "Le parole mi aiutano a mettere a fuoco i sentimenti, mi costringono a dire la verità, a dare un nome alle emozioni. A tirare fuori quello che nessuno avrebbe voluto sentirmi dire". Una donna si racconta. Meglio, si racconta in relazione a qualcosa di cui non ha mai parlato.
    — lestanzedialba.blogspot.it, 19 gennaio 2014
  • Danila Bonito presenterà giovedì 23 gennaio a Roma, nella Sala Pietro da Cortona a Palazzo Barberini, il suo 'Sogni di marzapane' (Edizioni E/O). Intervengono Walter Veltroni, Barbara Scaramucci, Maria Giovanna Musso, Elvio Porta. "Sogni di marzapane ha un filo conduttore:...
    — Liberoquotidiano.it, 15 gennaio 2014

Autori italiani