Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Piergiorgio Pulixi

Piergiorgio Pulixi

Piergiorgio Pulixi è nato a Cagliari nel 1982. Fa parte del collettivo di scrittura Sabot creato da Massimo Carlotto, di cui è allievo. Insieme allo stesso Carlotto e ai Sabot ha pubblicato Perdas de fogu (Edizioni E/O 2008), e singolarmente il romanzo sulla schiavitù sessuale Un amore sporco, inserito nel trittico noir Donne a perdere (Edizioni E/O 2010). È autore della saga poliziesca di Biagio Mazzeo iniziata col noir Una brutta storia (Edizioni E/O 2012), miglior noir del 2012 per i blog Noir italiano e 50/50 Thriller e finalista al Premio Camaiore 2013, proseguita con La notte delle pantere (Edizioni E/O 2014), vincitore del Premio Glauco Felici 2015, Per sempre (Edizioni E/O 2015) e Prima di dirti addio (Edizioni E/O 2016). Nel 2014 per Rizzoli ha pubblicato anche il romanzo Padre Nostro e il thriller psicologico L’appuntamento (Edizioni E/O), miglior thriller 2014 per i lettori di 50/50 Thriller e vincitore del Premio Prunola 2016. Nel 2015 ha dato alle stampe Il Canto degli innocenti (Edizioni E/O) primo libro della serie thriller I canti del male, vincitore del Premio Franco Fedeli 2015, del Premio Corpi Freddi Awards 2015 e del Premio Grotte della Gurfa 2016. Nel 2016 gli viene assegnato il Premio Serravalle Noir. Alcuni suoi racconti sono stati pubblicati sul Manifesto, Left, Micromega e Svolgimento e in diverse antologie. I suoi romanzi sono in corso di pubblicazione negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito.

Tutti i libri di Piergiorgio Pulixi

Prossimi appuntamenti

26 ottobre
Piergiorgio Pulixi ha vinto il Premio Glauco Felici 2015 del Festival Tolfa Gialli & Noir, con il romanzo La notte delle pantere
Piergiorgio Pulixi rappresenterà l'Italia al Crime Writers Festival in India
Lo scrittore cagliaritano Piergiorgio Pulixi ha rappresentato l'Italia al 'Crime Writers Festival' che si è concluso oggi a New Delhi.
Castelfranco Veneto
Piergiorgio Pulixi si è aggiudicato il Premio Letterario Prunola 2016 con il suo romanzo L'appuntamento. La premiazione si è tenuta il 19 marzo a Castelfranco Veneto.

Ultime recensioni

  • Credo che tutta la letteratura, a prescindere dalle sfumature di genere, abbia una funzione sociale. Se un libro mi porta a pensare, a riflettere, conseguentemente questo mi stimola a leggere la società e la realtà con occhi e consapevolezze diverse.
    — Thriller Magazine, 12 marzo 2017
  • L’ho conosciuto da poco, Piergiorgio Pulixi, al Garfagnana in giallo 2016, quando l’ho presentato nella sestina dei finalisti del ‘Premio selezione giuria’, che lui poi ha vinto con Prima di dirti addio (E/O, 2016). Mi ricordo di averlo avvicinato, qualche minuto prima...
    — Scrivere senza parole, 21 febbraio 2017
  • Quando nel 2014 uscì “Una brutta storia”, il primo romanzo della saga poliziesca imperniata sul personaggio di Biagio Mazzeo, la critica fu pressoché unanime nell’annunciare la nascita di un nuovo autore nel panorama letterario nostrano. Attingendo linfa vitale dalle...
    — Rivista Fra le righe, 9 febbraio 2017
  • Piergiorgio Pulixi talentuoso e giovane scrittore di origini sarde, fa parte del collettivo di scrittura Sabot creato da Massimo Carlotto, di cui è allievo. I suoi romanzi sono in corso di pubblicazione negli Stati Uniti, in Canada e nel Regno Unito e vincitore di numerosissimi...
    — ildenaro.it, 28 dicembre 2016
  • Piergiorgio Pulixi lo conosciamo bene. Ha fatto incetta di premi quest’anno (e non solo quest’anno) e i suoi noir col protagonista Mazzeo sono ben noti.
    — Art a part of culture, 11 dicembre 2016
  • Un'antologia di nove racconti gialli capaci di tenere i lettori con il fiato sospeso fino all'ultima pagina. Massimo Carlotto, Luca Poldelmengo e gli altri autori della E/O riprendono i loro personaggi più importanti calandoli in uno scenario meno consueto, quello dei giochi...
    — Panorama.it, 9 dicembre 2016
  • Pulixi è tornato nella provincia lucchese aggiudicandosi il premio “Garfagnana in giallo” per il suo ultimo libro “Prima di dirti addio”, volume che chiude la serie noir poliziesca incentrata sull’ispettore Mazzeo. Proprio un anno fa il giovane autore cagliaritano...
    — Versiliatoday, 1 dicembre 2016
  • In città sembra che gli adolescenti siano impazziti. Uno dietro l’altro, accadono una serie di omicidi commessi da giovani tra i dodici e i quindici anni. E ogni volta gli assassini non scappano, fieri di ciò che hanno fatto, delle loro vendette verso l'adulto o la società...
    — Thrillernord, 22 novembre 2016
  • L’altra metà della medaglia (o della moneta), di solito, è una croce. La probabilità avversa, l’evenienza tragica, l’ignoto spaventevole. La croce controbilancia la testa, il lato che tutti vogliono.Scegliere la croce è roba da impavidi. Vuol dire non fermarsi alla...
    — Narcomafie, 12 ottobre 2016
  • Soldi, sesso e potere. L'ispettore Biagio Mazzeo è a capo di un'unità composta da poliziotti duri specializzati nella lotta al crimine e disposti a seguirlo come un padre. Questo li porta spesso a oltrepassare il labile confine tra legalità e illegalità. Per salvare i suoi...
    — La libreria di Beppe, 9 ottobre 2016
  • Nell’antologia di racconti Giochi di ruolo al Maracanã il mondo dello sport, anche quello paralimpico, diventa lo sfondo sul quale si muovono investigatori e personaggi coinvolti in storie criminali fra doping, omicidi passionali e altri delitti. In Pur di vincere Patrizia...
    — SuperAbile Inail, 5 ottobre 2016
  • Nulla è per sempre. A parte il rimpianto e la vendetta. Mazzeo è stato trascinato all’inferno dai suoi errori e dai suoi nemici e ora è rimasto solo. Anche i suoi uomini l’hanno abbandonato. Ma prima dell’addio c’è un conto che deve saldare. Vatslava Ivankov, la donna...
    — La libreria di Beppe, 25 settembre 2016
  • Mentre gli occhi di tutto il mondo sono puntati sulle competizioni delle Olimpiadi di Rio 2016, nove vicende noir prendono vita nella città olimpionica e non solo. Si va dal Brasile all’Italia, da casi di omicidio ad altri di estorsione, da vicende di prostituzione...
    — Mondo rosa shokking, 22 settembre 2016
  • Spesso, se non praticamente sempre, in un romanzo thriller a fare la differenza sono le sfumature, dettagli di colore che ci portano a scoprire (insieme al protagonista) l'intreccio di mistero che si cela dietro gli eventi narrati. Se dunque il cromatismo ha un suo perché,...
    — Gazzetta dello Sport, 15 settembre 2016
  • Domenica 11 settembre, con la cerimonia di premiazione che si è tenuta, ad Alia, nella splendida cornice del piazzale delle Grotte della Gurfa, si è conclusa la quinta edizione del Premio Letterario – Autori Under 40 di Narrativa – Grotte della Gurfa, organizzata dall’associazione...
    — Leggere tutti, 13 settembre 2016
  • Ad Alia nei mesi estivi si parla di libri in tutti gli angoli. Chi pensa che sia solamente un piccolo paesino delle Madonie e nient’altro, purtroppo sa ben poco. Perché la cosiddetta città giardino, oltre alla sua aria di montagna fresca e pulita, nasconde - ma neanche troppo...
    — Meridione news, 12 settembre 2016
  • Biagio Mazzeo ha un unico e solo scopo. Ormai non ha nulla da perdere. È andato tutto in rovina. Tutto distrutto. Ogni cosa ha perso senso. È solo. Solo contro tutti. Persino contro quelli che grazie a lui sono diventati qualcuno. Che gli devono molto, per non dire ogni cosa.
    — Mangialibri, 3 settembre 2016
  • Ha già nel cassetto un romanzo inedito su Cagliari, la sua città. Quando il lavoro di ricerca sarà completo (nel 2008 ha pubblicato "Perdas de fogu" con Massimo Carlotto e il collettivo Sabot di cui fa parte), Piergiorgio Pulixi, classe 1982, tornerà anche ad ambientare un...
    — L'Unione Sarda, 27 agosto 2016
  • La scuderia E/O schiera uno squadrone alle olimpiadi di Rio Nove degli scrittori italiani più rappresentativi e “padri” di personaggi seriali, mettono in gioco i loro amati protagonisti. Certo, lo scenario scelto è uno dei migliori possibili per degli noiristi abituati...
    — Milanonera, 26 agosto 2016
  • Quando uno scrittore di noir decide di fare una «serie» su una vicenda criminale corre il rischio della prevedibilità. Talvolta può diventare un pregio, perché consente di approfondire psicologie e contesti sociali. Altre volte, la narrazione diventa arida. Piergiorgio Pulixi...
    — Il Manifesto, 20 agosto 2016

Autori italiani