Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Patrizia Rinaldi

Patrizia Rinaldi

Patrizia Rinaldi vive e lavora a Napoli. È laureata in Filosofia e si è specializzata in scrittura teatrale. Dal 2010 partecipa a progetti letterari presso l’Istituto penale minorile di Nisida.
Nel 2016 ha vinto il Premio Andersen Miglior Scrittore.
Tra le sue pubblicazioni ricordiamo La compagnia dei soli, illustrato da Marco Paci, (Sinnos 2017), vincitore del Premio Andersen Miglior Fumetto 2017, Un grande spettacolo (Lapis 2017), Federico il pazzo, vincitore del premio Leggimi Forte 2015 e finalista al premio Andersen 2015 (Sinnos 2014), Mare Giallo (Sinnos 2012), Rock Sentimentale (El 2011), Piano Forte (Sinnos 2009).
Per le nostre edizioni ha pubblicato Tre, numero imperfetto (tradotto negli Stati Uniti e in Germania), Blanca, Rosso caldo, Ma già prima di giugno (Premio Alghero 2015).

Tutti i libri di Patrizia Rinaldi

Prossimi appuntamenti

Roma
10 novembre
Patrizia Rinaldi ha vinto l'edizione 2015 del Premio Alghero Donna di Letteratura e Giornalismo
Roma
4 dicembre
Tutti gli eventi e le presentazioni con gli autori E/O alla Fiera della piccola e media editoria di Roma.
30 agosto
Il racconto si ispira al tragico femminicidio della donna aggredita a Lucca, e di tutte le violenze in Italia contro le donne.

Ultime recensioni

  • Marino è il "migliore nelle amicizie finte, quando si deve raggirare qualcuno che serve". E a lui, ricco costruttore criminale le amicizie non mancano. Come le "femmine", che lo inseguono a mazzi. Il suo Ego si sgretolerà durante una vacanza in Cina.
    — Io Donna, 18 dicembre 2017
  • Alla lettrice MULTIPLA: Grande ricchezza di voci e sensazioni si incrociano in "La figlia maschio" (E/O) di Patrizia Rinaldi, amplificata dal raccontare una storia unica, che diviene molteplice dall'alternanza di quattro personaggi, due uomini e due donne, che raccontano dai...
    — Italiani ovunque, 16 dicembre 2017
  • L’ultimo libro della scrittrice napoletana Patrizia Rinaldi, La figlia maschio, si presta a molteplici livelli di lettura, che con il procedere della narrazione si combinano in modo fluido e rivelatore: un cubo di Rubik che alla svolta del quarto capitolo risulta in tutta la...
    — Letterate Magazine, 10 dicembre 2017
  • Avevo già conosciuto la scrittura di Patrizia Rinaldi con Ma già prima di giugno, con La compagnia dei soli e con il suo racconto contenuto nell’antologia sulle periferie Centrifuga. Ce l’aveva anche presentata e raccontata Luana Troncanetti con una delle sue interviste.
    — Zebuk, 1 dicembre 2017
  • Con una scrittura potente e incalzante, intensa e profonda Patrizia Rinaldi ci regala un nuovo lavoro editoriale ricco di fascino dove gli intrighi e i retroscena ma anche i contesti sociali e le ambientazioni sono mescolati con abilità.
    — Sulle strade dei libri, 22 novembre 2017
  • 1. Perché tanto i cattivi sono sempre gli altri. 2. Perché l’amore carnale è ogni volta liscio e senza spine. 3. Perché i matrimoni bianchi sono una fantasia della neve, e basta. 4. Perché che vuoi che sia questa storia dell’assenza di identità...
    — Giuditta legge, 20 novembre 2017
  • Sotto un pezzo di cielo romano? Solo lei, Patrizia Rinaldi, sa fare inviti così belli, che valgono il tutto e il niente mescolati insieme. Naso all’in su, occhi che inseguono le nuvole, forse a riconoscere l’immagine dei polli appesi ai ganci di macelleria, con cui...
    — Giuditta legge, 8 novembre 2017
  • “La figlia maschio” – Edizioni E/O, 2017 – è l’ultimo romanzo di Patrizia Rinaldi, apprezzata scrittrice per ragazzi e per grandi. In questo particolare lavoro, condotto attraverso quattro narrazioni diversificate in punti di vista, complementari, ci porta alla scoperta...
    — Versilia Today, 22 ottobre 2017
  • Un libro che affronta temi importanti e lo fa con uno stile molto ricercato nella sua semplicità, poetico nell'intenzione ma allo stesso tempo crudo e diretto.
    — Un libro per amico, 12 ottobre 2017
  • Con un linguaggio mordace e autentico, la scrittrice ha saputo confezionare un romanzo magistrale capace di farci viaggiare con la fantasia verso mete sconosciute, senza perdere di vista la realtà.
    — Huffington Post, 10 ottobre 2017
  • I quattro protagonisti raccontano le loro esperienze variando senza sosta punti di vista e prospettive, e appropriandosi ciascuno anche il modo di vedere degli altri tre. L’intera storia si scompone, continuamente, in fasci di frammenti densi di significato: Patrizia Rinaldi,...
    — IlMediano.it, 10 ottobre 2017
  • Con La figlia maschio, Patrizia Rinaldi ha scritto il suo libro probabilmente più riuscito: meno ambizioso, forse, del precedente Ma già prima di giugno, ma di quello assai più solidamente fondato e concentrato. Dal mio punto di vista, è come se una scrittrice fondamentalmente...
    — Il Mattino, 9 ottobre 2017
  • Intervista nella redazione di Fanpage.it a Patrizia Rinaldi, autrice de "La figlia maschio" (E/O edizioni), la storia di un viaggio in Cina, verso la fine degli anni Novanta, che spoglia e cambia quattro esistenze raccontate da quattro voci narranti. Quattro punti di vista e...
    — Youmedia Fanpage, 3 ottobre 2017
  • QUESTO LIBRO È PER CHI AMA LEGGERE A VOCE ALTA, PER CHI VORREBBE BALLARE UN VALZER ALLA GRAND CENTRAL STATION, PER CHI NON PORTA MAI L'OROLOGIO E SBIRCIA L’ORA DOVE CAPITA, E PER CHI VORREBBE LASCIARE ANDARE TUTTE LE DOMANDE SULL' ACQUA, COME SI LASCIANO ANDARE LE ILLUSIONI.
    — Facebook, 29 settembre 2017
  • Intenso, graffiante, feroce, appassionato. Patrizia Rinaldi crea le parole e le lascia nelle mani dei protagonisti, che le modellano e se ne appropriano. Una storia che scava nell’identità, nei sentimenti, nelle ombre soffocanti della privazione e della solitudine.
    — Sugarpulp, 27 settembre 2017
  • La Figlia Maschio tratta temi solo in apparenza antitetici: la schiavitù sessuale e il matrimonio bianco; identità assenti e multiple; la vita da preda e la sua rivoluzione; i dogmi ideologici e la fallibilità delle certezze...
    — La città delle donne, 27 settembre 2017
  • Un grazie immenso a chi mi ha fatto scoprire questo romanzo e questa autrice. Una delle cose più intelligenti che abbia mai fatto è stato aprire questo piccolo spazio virtuale. Sarò anche poco social, sarò anche distratta e non sempre presente, ma prima di essere una blogger...
    — Leggiamo blog, 22 settembre 2017
  • Anche in un romanzo non di genere come questo Patrizia Rinaldi riesce a dire con singolare nitidezza il lato oscuro dell'animale uomo.
    — D - La Repubblica, 16 settembre 2017
  • È una storia spiazzante, per chi conosce Patrizia Rinaldi, premiata due volte con l'Andersen per la letteratura per ragazzi, e inventrice della detective ipovedente Blanca. Una storia spiazzante perché molto dura, sia nei temi che nel linguaggio crudo che decide di mettere...
    — Grazia, 14 settembre 2017

Autori italiani