Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Jean-Christophe Rufin

L'appeso di Conakry

Jean-Christophe Rufin

L'appeso di Conakry

luglio 2019, pp. 208
ISBN: 9788833571010
Traduzione: Alberto Bracci Testasecca
Area geografica: Letteratura francese
Collana: Dal Mondo
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 16,50
Anteprima Anteprima Anteprima

Il libro

Dall’autore Premio Goncourt, un giallo frizzante alla Graham Greene, tra atmosfere tropicali e intrighi internazionali.

Ma chi è quel tipo che va in giro in cappotto di tweed e maglione a collo alto sotto il sole equatoriale della Guinea? È Aurel Timescu, francese di origine rumena, diplomatico di basso grado assegnato temporaneamente alla sede consolare di Conakry, capitale dello Stato africano. Aurel è un sentimentale all’antica, è uno stravagante che non sa di esserlo, ed è anche lo zimbello del console generale, che non potendo liberarsene l’ha privato di ogni mansione. La sua situazione ha però una brusca svolta quando nel porto turistico della città avviene un misterioso delitto: un cittadino francese ucciso e appeso all’albero della sua barca a vela. Il console generale è in ferie, Aurel è il più alto in grado, tocca quindi a lui avvertire i familiari della vittima e occuparsi delle relative pratiche consolari. Ma l’evento fa riaffiorare in lui la mai sopita passione per i casi polizieschi. La tesi del semplice omicidio a scopo di rapina non lo convince: perché mai i ladri avrebbero dovuto prendersi la briga di appenderlo all’albero? Con la collaborazione di Jocelyne, la sorella del defunto accorsa subito in loco, Aurel conduce una sua indagine del tutto atipica, parallela a quella della polizia, che tra selvagge suonate di pianoforte e bottiglie di vino bianco freddo lo porterà a scoprire come si siano realmente svolti i fatti. Un noir ironico e originale dall’autore di Globalia e L’uomo dei sogni.

L'autore

Jean-Christophe Rufin
Jean-Christophe Rufin, medico, diplomatico, fondatore di Medici senza frontiere, Premio Goncourt, è autore di numerosi romanzi tra cui L’uomo dei sogni, Il collare rosso e Check-point.

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Jean-Claude Izzo

    Marinai perduti

    2019, pp. 256, € 12,99
    La storia parla di tre marinai, tre navigatori del Mediterraneo, tre Ulisse contemporanei: il libanese Abdul Aziz, il greco Diamantis e il turco Nedim.
  • Mahir Guven

    Fratello grande

    2019, pp. 272, € 16,50
    Vincitore del Premio Goncourt per il primo romanzo nel 2017 «Un esordio letterario con uno stile che colpisce nel segno». Le Figaro littéraire...
  • Éric Vuillard

    La guerra dei poveri

    2019, pp. 96, € 14,00
    Alcune guerre sono celebri, per esempio le guerre napoleoniche, le guerre d’indipendenza o le guerre mondiali. Di altre non si sa niente: sono le...
  • Sandrine Collette

    Dopo l'onda

    2019, pp. 288, € 18,00
    Dalla pluripremiata autrice di Resta la polvere, un romanzo sconvolgente, che racconta la resilienza, l’amore e tutti quei legami, invisibili...
  • Valérie Perrin

    Cambiare l'acqua ai fiori

    2019, pp. 480, € 18,00
    Cambiare l'acqua ai fiori è un inno alla natura, alle cose semplici ed essenziali, al passare del tempo. Un romanzo sulla ricerca dell'armonia...
  • Michel Bussi

    La Follia Mazzarino

    2019, pp. 480, € 17,00
    Un romanzo pirotecnico corredato da una galleria di personaggi bizzarri, che come un crescendo rossiniano comincia in sordina per poi evolversi in...

Scopri anche

  • Carlo Mazza

    Naviganti delle tenebre

    2018, pp. 240, € 16,00
    Dopo Lupi di fronte al mare e Il cromosoma dell’orchidea ritorna il capitano Bosdaves e la sua Bari crepuscolare e sfuggente.
  • Massimo Torre

    La giustizia di Pulcinella

    2017, pp. 224, € 16,00
    Pulcinella deve fare giustizia. Per la prima volta si allontana da Napoli e, nottetempo, sbuca dai sotterranei del Vaticano nell’archivio dove sono...
  • Yasmina Khadra

    Morituri

    2016, pp. 160, € 8,00
    Il mestiere di poliziotto è pericoloso a qualsiasi latitudine, ma ad Algeri diventa sfida con la morte perché anche i cadaveri sono imbottiti...
  • Luca Poldelmengo

    I pregiudizi di Dio

    2016, pp. 192, € 16,00
    La vera giustizia non è di questo mondo, e ciò che chiamiamo bene e male forse sono solo i pregiudizi di Dio.
  • Paolo Foschi

    Omicidio al Giro

    2015, pp. 160, € 14,50
    Alla vigilia del Giro d’Italia, il favorito Paolo Fallai muore in un misterioso incidente stradale mentre si allena sulle strade alla periferia di...
  • Sanantonio

    Mi gioco la testa

    2015, pp. 160, € 8,00
    Non so se siete mai andati ai mercati generali, a me è capitato una sola volta e posso assicurarvi che ne ho fin sopra la testa. A proposito di testa,...