Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Négar Djavadi

Disorientale

Négar Djavadi

Disorientale

settembre 2019, pp. 336
ISBN: 9788833571263
Traduzione: Alberto Bracci Testasecca
Area geografica: Letteratura francese
Collana: Tascabili
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 11,00
Anteprima Anteprima Anteprima

Il libro

Uno dei maggiori successi editoriali dell’ultimo anno in Francia.

«Emozionante, divertente, intenso e drammatico». 
Elle

«Una voce che incanta e al tempo stesso ci stringe dolorosamente».
Le Monde des livres

«Un’epopea romanzesca». 
Le Figaro littéraire

«Una storia romanzesca all’ennesima potenza, piena di digressioni squisitamente orientali». 
Télérama 

In esilio a Parigi dall’età di dieci anni, Kimiâ, nata a Teheran, ha sempre cercato di tenere a distanza il suo paese, la sua cultura, la sua famiglia. Ma i jinn, i genii usciti dalla lampada (in questo caso il passato), la riacciuffano per far sfilare una strabiliante serie d’immagini di tre generazioni della sua storia familiare: le tribolazioni degli antenati, un decennio di rivoluzione politica, il passaggio burrascoso dell’adolescenza, la frenesia del rock, il sorriso malandrino di una bassista bionda…
Un affresco fiammeggiante sulla memoria e l’identità; un grande romanzo sull’Iran di ieri e sull’Europa di oggi.

Premio 2016 per il miglior esordio letterario della rivista Lire.
Premio 2016 dello Stile.
Premio delle Librerie Folies d’Encre & L’Autre Monde.

L'autrice

Négar Djavadi
Négar Djavadi è nata in Iran nel 1969 in una famiglia di intellettuali che si sono opposti prima allo Shah e poi a Khomeini. A undici anni è arrivata clandestinamente in Francia. Laureatasi all’Insas, una scuola di cinematografia di Bruxelles, ha lavorato per molti anni dietro la macchina da presa prima di dedicarsi alla scrittura di sceneggiature. Vive a Parigi. Disorientale, il suo primo romanzo, ha ricevuto numerosi premi.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Julia Kerninon

    La mia devozione

    2019, pp. 256, € 16,50
    Cosa resta di una vita di devozione se non il diritto di distribuirne le colpe?
  • Eric-Emmanuel Schmitt

    Félix e la fonte invisibile

    2019, pp. 192, € 15,00
    Con lo stesso spirito di Oscar e la dama rosa e Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano, Schmitt interroga i misteri dell’animismo, la forza...
  • Michel Bussi, Didier Cassegrain, Fred Duval

    Ninfee nere

    2019, pp. 144, € 28,00
    Il bestseller di Michel Bussi ritorna in forma di graphic novel, con le straordinarie tavole di Didier Cassegrain che danno vita e colore alla città...
  • Eric-Emmanuel Schmitt

    La vendetta del perdono

    2019, pp. 256, € 10,00
    Cosa accade quando il perdono si rivela una vendetta per chi lo concede e una condanna per chi lo riceve? Quattro storie sorprendenti dal maestro...
  • Jean-Claude Izzo

    Marinai perduti

    2019, pp. 256, € 11,90
    Marinai perduti è – tra quelli di Jean-Claude Izzo – il romanzo del Mediterraneo. Innanzitutto per i personaggi: il libanese Abdul Aziz,...
  • Mahir Guven

    Fratello grande

    2019, pp. 272, € 16,50
    «Con un linguaggio parlato molto efficace, Guven passa dall’affresco sociale al noir su uno sfondo di jihad. Sorprendente, illuminante, ma anche...

Scopri anche

  • Julia Kerninon

    La mia devozione

    2019, pp. 256, € 16,50
    Cosa resta di una vita di devozione se non il diritto di distribuirne le colpe?
  • Matt Haig

    Il patto dei labrador

    2019, pp. 336, € 16,00
    Dall’autore di Come fermare il tempo e Vita su un pianeta nervoso, una storia di devozione frizzante e originale, raccontata da un narratore...
  • Eric-Emmanuel Schmitt

    Félix e la fonte invisibile

    2019, pp. 192, € 15,00
    Con lo stesso spirito di Oscar e la dama rosa e Monsieur Ibrahim e i fiori del Corano, Schmitt interroga i misteri dell’animismo, la forza...
  • Sacha Naspini

    Ossigeno

    2019, pp. 224, € 16,00
    Di fronte all’orrore di un fatto di cronaca tutti si chiedono cosa l’abbia generato, cosa sia successo prima. Nessuno si chiede invece cosa succede...
  • Michael Poore

    Reincarnation Blues

    2019, pp. 448, € 12,50
    Milo è stato un grillo, un soldato, una vedova, un albero e altre cose. Si è reincarnato 9.995 volte per riunirsi al suo unico vero amore: la Morte.
  • Mahir Guven

    Fratello grande

    2019, pp. 272, € 16,50
    «Con un linguaggio parlato molto efficace, Guven passa dall’affresco sociale al noir su uno sfondo di jihad. Sorprendente, illuminante, ma anche...