Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Léon Bloy

Anatomia del borghese

Cover: Anatomia del borghese - Léon Bloy

Léon Bloy

Anatomia del borghese

ottobre 2021, pp. 96
ISBN: 9788833573892
Traduzione: Sandra Teroni
Area geografica: Letteratura francese
Collana: Piccola Biblioteca Morale
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 10,00 -5% € 9,50
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Il libro

Un saggio irriverente sulla cultura borghese e il conformismo, nel quale si scatena lo spirito incandescente di Léon Bloy.

Léon Bloy (1846-1917) fu in continua polemica con la società del suo tempo, e in particolare con la borghesia e la sua cultura, irridendone i “luoghi comuni” in questa Anatomia, apprezzata in particolare da Walter Benjamin. Molti di questi “luoghi comuni” sono tuttora presenti nel mondo contemporaneo ché, nella sua essenza, la borghesia non è certo cambiata (al suo opposto ci sono per Bloy i poveri), nonostante i suoi faticosi aggiornamenti. “Bisogna mangiare per vivere”, “Gli affari sono affari”, “Tutte le strade portano a Roma”... Con verve satirica di prim’ordine, Bloy li mette in discussione con spietata e implacabile acutezza, mostrandone superficialità e stupidità. Ognuna di queste esegesi ha il piglio del racconto, la forza dell'esempio. Forse solo Flaubert con i suoi Bouvard e Pécuchet così formidabilmente stupidi è stato pari a Léon Bloy.

L'autore

Léon Bloy
Léon Bloy nasce a Perigueux, in Francia, nel 1846. Cresciuto in una famiglia borghese, dopo un’adolescenza solitaria e travagliata, si trasferisce a Parigi all’età di 18 anni. Qui subirà una trasformazione radicale: spregiudicato anticlericale con toni decadenti da poeta maledetto, si converte in fervente cattolico, vicino all’ascetismo. Politicamente controrivoluzionario e conservatore, non aderì mai a nessun tipo di partito politico, per il suo convinto disprezzo nei confronti della politica attiva. Muore nel 1917. Le sue opere riflettono una profonda devozione alla Chiesa cattolica, mosse da un ardente desiderio dell’Assoluto. Tuttavia i suoi scritti sono caratterizzati da toni violenti, tanto da valergli la nomea di integralista religioso. È stato d’ispirazione ad autori come Ernst Jünger, Jorge Luis Borges ed Henri Bergson. È stato anche citato nella prima omelia di Papa Francesco e in altre occasioni dal pontefice.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: Qualcosa da dirti - Carole Fives

    Carole Fives

    Qualcosa da dirti

    2024, pp. 160, € 17,00
    Elsa è una scrittrice di scarso successo in crisi di ispirazione. Ha pubblicato alcuni romanzi con una casa editrice minore, crede nel proprio lavoro,...
  • Cover: Il tumulto - Sélim Nassib

    Sélim Nassib

    Il tumulto

    2024, pp. 416, € 19,00
    «Per conoscere il Libano si può iniziare leggendo, e scegliendo come guida una voce, a volte dolce, eppure appassionata, che fa nascere un mondo...
  • Cover: La sconosciuta del ritratto - Camille de Peretti

    Camille de Peretti

    La sconosciuta del ritratto

    2024, pp. 304, € 18,50
    Romanzo vincitore nel 2024 del Prix Maison de la Presse (vinto in passato da Valérie Perrin e Michel Bussi). La fantastica storia di un misterioso...
  • Cover: La porta del cielo La traversata dei tempi - Volume 2 - Eric-Emmanuel Schmitt
    -5%

    Eric-Emmanuel Schmitt

    La porta del cielo
    La traversata dei tempi - Volume 2

    2024, pp. 512, € 19,95
    Spettacolare seconda puntata della Traversata dei tempi di Eric-Emmanuel Schmitt. In forma di romanzo, la saga racconta la storia dell’umanità.
  • Cover: La pazienza delle tracce - Jeanne Benameur
    -5%

    Jeanne Benameur

    La pazienza delle tracce

    2024, pp. 176, € 16,62
    Cosa succede se chi per mestiere ascolta gli altri si trova all’improvviso sordo a sé stesso?
  • Cover: La guerra è un inganno - Frédéric Paulin
    -5%

    Frédéric Paulin

    La guerra è un inganno

    2024, pp. 384, € 18,52
    Tensione, intrighi, violenza e amare riflessioni sul potere della menzogna e del terrore. Il primo volume della “trilogia Benlazar” la saga noir...

Scopri anche

  • Cover: I giusti risentimenti. Saggio sul disagio post-coloniale - Elgas

    Elgas

    I giusti risentimenti. Saggio sul disagio post-coloniale

    2024, pp. 240, € 18,00
    Un saggio di un grande intellettuale senegalese che attraversa mezzo secolo di storia delle idee dell’Africa subsahariana: da Leopold Sedar Senghor...
  • Cover: Il sindacato nell'Italia che cambia - Giulio Marcon
    -5%

    Giulio Marcon

    Il sindacato nell'Italia che cambia

    2024, pp. 144, € 9,50
    Un libro per ripensare il sindacato e riportarlo alle sue origini.
  • Cover: Il Vangelo secondo Pilato - Eric-Emmanuel Schmitt
    -5%

    Eric-Emmanuel Schmitt

    Il Vangelo secondo Pilato

    2024, pp. 208, € 17,10
    Un cadavere scomparso dopo tre giorni, un caso impossibile, uno straordinario vangelo apocrifo. Un’indagine metafisica che non smette di interrogarci.
  • Cover: Israele-Palestina. Oltre i nazionalismi - AA.VV.
    -5%

    AA.VV.

    Israele-Palestina. Oltre i nazionalismi

    2024, pp. 128, € 9,50
    A cura di Bruno Montesano Il 7 ottobre e la punizione collettiva contro Gaza lasceranno tracce profondissime nelle già lacerate società israeliane...
  • Cover: La famiglia. Una storia ruandese raccolta da Pietro Veronese - Pietro Veronese
    -5%

    Pietro Veronese

    La famiglia. Una storia ruandese raccolta da Pietro Veronese

    2024, pp. 224, € 17,10
    La famiglia è un toccante racconto che esplora le vite delle persone che, in seguito al genocidio in Ruanda, hanno formato famiglie d’elezione...
  • Cover: Dopo il cinema. Le domande di una regista - Alice Rohrwacher
    -5%

    Alice Rohrwacher

    Dopo il cinema. Le domande di una regista

    2023, pp. 80, € 9,50
    Alice Rohrwacher ha diretto film amati e apprezzati a livello internazionale – Corpo celeste, Le meraviglie e Lazzaro felice. Il suo...