Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Léon Bloy

Anatomia del borghese

Cover: Anatomia del borghese - Léon Bloy

Léon Bloy

Anatomia del borghese

ottobre 2021, pp. 96
ISBN: 9788833573892
Traduzione: Sandra Teroni
Area geografica: Letteratura francese
Collana: Piccola Biblioteca Morale
Disponibile in ebook Disponibile in ebook Disponibile in ebook
€ 10,00 -5% € 9,50
Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Il libro

Un saggio irriverente sulla cultura borghese e il conformismo, nel quale si scatena lo spirito incandescente di Léon Bloy.

Léon Bloy (1846-1917) fu in continua polemica con la società del suo tempo, e in particolare con la borghesia e la sua cultura, irridendone i “luoghi comuni” in questa Anatomia, apprezzata in particolare da Walter Benjamin. Molti di questi “luoghi comuni” sono tuttora presenti nel mondo contemporaneo ché, nella sua essenza, la borghesia non è certo cambiata (al suo opposto ci sono per Bloy i poveri), nonostante i suoi faticosi aggiornamenti. “Bisogna mangiare per vivere”, “Gli affari sono affari”, “Tutte le strade portano a Roma”... Con verve satirica di prim’ordine, Bloy li mette in discussione con spietata e implacabile acutezza, mostrandone superficialità e stupidità. Ognuna di queste esegesi ha il piglio del racconto, la forza dell'esempio. Forse solo Flaubert con i suoi Bouvard e Pécuchet così formidabilmente stupidi è stato pari a Léon Bloy.

L'autore

Léon Bloy
Léon Bloy nasce a Perigueux, in Francia, nel 1846. Cresciuto in una famiglia borghese, dopo un’adolescenza solitaria e travagliata, si trasferisce a Parigi all’età di 18 anni. Qui subirà una trasformazione radicale: spregiudicato anticlericale con toni decadenti da poeta maledetto, si converte in fervente cattolico, vicino all’ascetismo. Politicamente controrivoluzionario e conservatore, non aderì mai a nessun tipo di partito politico, per il suo convinto disprezzo nei confronti della politica attiva. Muore nel 1917. Le sue opere riflettono una profonda devozione alla Chiesa cattolica, mosse da un ardente desiderio dell’Assoluto. Tuttavia i suoi scritti sono caratterizzati da toni violenti, tanto da valergli la nomea di integralista religioso. È stato d’ispirazione ad autori come Ernst Jünger, Jorge Luis Borges ed Henri Bergson. È stato anche citato nella prima omelia di Papa Francesco e in altre occasioni dal pontefice.

Recensioni

Volumi correlati per appartenenza geografica

  • Cover: La più recondita memoria degli uomini - Mohamed Mbougar Sarr

    Mohamed Mbougar Sarr

    La più recondita memoria degli uomini

    2022, pp. 400, € 18,00
    Il romanzo vincitore del premio Goncourt 2021
  • Cover: Fiamme di pietra - Jean-Christophe Rufin

    Jean-Christophe Rufin

    Fiamme di pietra

    2022, pp. 288, € 16,00
    Massiccio del Monte Bianco, versante francese. Rémy, guida alpina e maestro di sci, passa le sue giornate portando clienti benestanti a scalare o...
  • Cover: Non lasciare la mia mano - Michel Bussi

    Michel Bussi

    Non lasciare la mia mano

    2022, pp. 368, € 11,00
    Un omicidio non è un omicidio se non c’è un cadavere, e il cadavere di Liane Bellion non si trova. Eppure ci sono schizzi di sangue nella sua...
  • Cover: Le evasioni particolari - Véronique Olmi
    -5%

    Véronique Olmi

    Le evasioni particolari

    2022, pp. 432, € 18,05
    Un romanzo tenero e poetico, con una bella ironia, che ci racconta l’impatto su una normale famiglia della rivoluzione degli anni Settanta. Per...
  • Cover: La cartolina - Anne Berest
    -5%

    Anne Berest

    La cartolina

    2022, pp. 464, € 18,05
    «Uno dei grandi libri dell’anno. Un romanzo vero, una ricostruzione storica, un’indagine contemporanea, un giallo iniziatico». France Inter...
  • Cover: Un ritornello non fa primavera - Philippe Georget
    -5%

    Philippe Georget

    Un ritornello non fa primavera

    2022, pp. 288, € 17,10
    Il nuovo episodio delle indagini del tenente Gilles Sebag, protagonista di D’estate i gatti si annoiano.

Scopri anche

  • Cover: Questo è il fascismo. Con uno scritto di Piero Gobetti - Giacomo Matteotti
    -5%

    Giacomo Matteotti

    Questo è il fascismo. Con uno scritto di Piero Gobetti

    2022, pp. 96, € 7,60
    A cento anni dalla marcia su Roma che diede inizio all’ascesa al potere di Mussolini, questo libro raccoglie i discorsi, gli articoli e gli interventi...
  • Cover: Nella testa di Vladimir Putin - Michel Eltchaninoff
    -5%

    Michel Eltchaninoff

    Nella testa di Vladimir Putin

    2022, pp. 176, € 14,25
    Un affascinante viaggio all’interno del pensiero del nuovo zar di Russia. Un libro assolutamente necessario per capire le ragioni più profonde...
  • Cover: Connessioni - Kae Tempest
    -5%

    Kae Tempest

    Connessioni

    2022, pp. 160, € 15,20
    Dal talento sorprendente di Kae Tempest, il suo primo saggio: una riflessione sul potere della connessione creativa.
  • Cover: I tempi stanno cambiando. Clima, scienza e politica - Gianfranco Bettin
    -5%

    Gianfranco Bettin

    I tempi stanno cambiando. Clima, scienza e politica

    2022, pp. 224, € 8,55
    Piccola guida ambientalista per umani consapevoli in questo tempo incandescente
  • Cover: Fare l'Italia. Lettere e proclami - Giuseppe Garibaldi
    -5%

    Giuseppe Garibaldi

    Fare l'Italia. Lettere e proclami

    2022, pp. 160, € 7,60
    Si diceva un tempo di qualcuno, scandalizzati, “ha parlato male di Garibaldi!”, tanto era l’amore dell’italica collettività per “l’eroe...
  • Cover: Storia dei librai e della libreria dall’antichità ai nostri giorni - Jean-Yves Mollier
    -5%

    Jean-Yves Mollier

    Storia dei librai e della libreria dall’antichità ai nostri giorni

    2022, pp. 224, € 17,10
    Jean-Yves Mollier attraversa cinquemila anni di storia per mostrarci il lungo cammino che conduce un libro in mano al suo lettore.