Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Giorgia Lepore

Giorgia Lepore

Giorgia Lepore è archeologa e storica dell'arte, vive a Martina Franca e insegna Storia dell'Arte al Liceo da Vinci di Fasano. Ha pubblicato L’abitudine al sangue (Fazi 2009), I figli sono pezzi di cuore (E/O 2015) e Angelo che sei il mio custode (E/O, Sabot/age 2016).

Tutti i libri di Giorgia Lepore

Prossimi appuntamenti

Roma
4 dicembre
Tutti gli eventi e le presentazioni con gli autori E/O alla Fiera della piccola e media editoria di Roma.
Giorgia Lepore, Giovanni Ricciardi e Rosa Teruzzi sono gli autori finalisti della sesta edizione del Premio Letterario Mariano Romiti
Il romanzo Angelo che sei il mio custode di Giorgia Lepore è tra i quattro finalisti del Premio NebbiaGialla per la letteratura noir e poliziesca 2017.
La scrittrice e docente è stata premiata ieri, all’ultima serata dell’edizione 2017 di Ombre festival.

Ultime recensioni

  • Giorgia Lepore, archeologa e storica dell’arte, l’abbiamo imparata a conoscere con il romanzo Angelo che sei il mio custode, vincitore del premio Romiti e finalista al Nebbiagialla. Parlandone subito in termini positivi: un’autrice dal linguaggio ruvido e senza fronzoli,...
    — Economia italiana, 1 giugno 2018
  • Bari, dicembre 2013. L’ ispettore della Squadra Mobile Gregorio Gerri Esposito, bello e impossibile, svagato e presuntuoso, vive un esilio autoimposto. È nato e cresciuto a Napoli, prima in un campo zingari, presto abbandonato dai genitori (madre scomparsa dopo avergli detto...
    — Mangialibri, 18 maggio 2018
  • Un proverbio arabo regala il titolo a questo noir travolgente. Dona un senso a questa storia: a una richiesta d’aiuto si deve rispondere, a una promessa non bisogna sottrarsi, anche se le conseguenze possono non essere piacevoli. Siamo a Bari, nella notte dedicata a...
    — Sugarpulp, 9 maggio 2018
  • Se ci sono di mezzo i bambini, per Gerri Esposito, l’ispettore nato dalla fantasia di Giorgia Lepore, non può essere un caso qualsiasi. Perché lui non è stato un bambino qualsiasi. Allora serve un riassunto delle puntate precedenti: un prete di strada lo ha raccolto dopo...
    — Critica Letteraria, 7 maggio 2018
  • È la notte di San Nicola e da una casa del centro storico di Bari emerge il corpo martoriato di una donna: comincia da qui il nuovo romanzo di Giorgia Lepore, dal titolo Il compimento è la pioggia (e/o, pagg. 224, euro 16,50). La scrittrice di Martina Franca che ne gli ultimi...
    — Gazzetta del Mezzogiorno, 6 maggio 2018
  • L’ispettore Gregorio “Gerri” Esposito è chiamato a indagare su un caso di omicidio. In una piccola casa del centro storico di Bari è stato trovato il cadavere di una giovane ragazza. Un delitto feroce e misterioso: il corpo è ricoperto da profonde ferite e attorno biberon...
    — Panorama.it, 1 maggio 2018
  • Da Sud a Nord. E ritorno. Non soltanto napoletani e siciliani. Non soltanto Montalbano e Ricciardi: c’è un’intera generazione di commissari pugliesi al lavoro, in giro per l’Italia. Sono abili, talvolta spregiudicati, spesso nostalgici del loro mare; e, soprattutto, non...
    — Corriere del Mezzogiorno - Bari, 1 maggio 2018
  • Gregorio Esposito, detto Gerri è tornato. Affermare che io abbia bevuto in poche, lunghe sorsate, questo romanzo di Giorgia Lepore, con protagonista il commissario Gerri Esposito, non rende a sufficienza l’idea. Gerri è un personaggio che mi è entrato nel cuore: diverso...
    — Contorni di noir, 25 aprile 2018
  • Bari. Dicembre 2013. Il 33enne ispettore della squadra Mobile Gregorio Gerri Esposito, bello e impossibile, svagato e presuntuoso, vive un esilio autoimposto. Era nato e cresciuto a Napoli, prima in un campo zingari, presto abbandonato dai genitori (madre scomparsa dopo avergli...
    — La bottega del Barbieri, 19 aprile 2018
  • Sospeso nell’eterna attesa che incastra nei ricordi l’ispettore Gerri Esposito, nasce e prende forma il quarto romanzo di Giorgia Lepore “Il compimento è la pioggia” (edizioni e/o), un noir avvincente, pieno, profondo e pungente. Un delitto che si consuma tra la Bari...
    — Corriere nazionale, 12 aprile 2018
  • Ben lontano dalla capitale e più precisamente a Bari, durante la magica notte di San Nicola e in pieno centro storico, si snoda l'azione de "Il compimento è la pioggia" (Edizioni E/O) di Giorgia Lepore, che si affida all'ispettore Gerri Esposito per un'indagine che si svolge...
    — Gazzetta del Sud, 11 aprile 2018
  • Credo che il senso ultimo del libro sia "aspettare". Credo sia questo il delitto "Far aspettare". I personaggi aspettano, quasi tutti, in questo bel racconto di Giorgia Lepore, aspettano che qualcuno torni, che qualcuno si faccia vivo. Così è per l'ispettore Gerri Esposito,...
    — Ippolita - La regina della litweb, 11 aprile 2018
  • Appena edito da Edizioni e/o, Il compimento è la pioggia è il nuovo romanzo di Giorgia Lepore che vede il ritorno dell’ispettore Gerri Esposito: lo recensiamo oggi al Thrillercafé. Nella notte del 6 dicembre, a Bari, mentre la città festeggia San Nicola, in una piccola...
    — Thrillercafè, 6 aprile 2018
  • Giorgia Lepore è tornata con un noir dalla trama intrigante e avvincente. E torna con lei anche Gregorio Esposito, già protagonista nei suoi I figli sono pezzi di cuore (2015) e Angelo che sei il mio custode (2016). Gerri, nonostante le lotte interiori e il tormentato passato,...
    — Thrillernord, 2 aprile 2018
  • Non si dorme, nella notte del 6 dicembre a Bari, festa di San Nicola, che si passa per le strade, perché non fa ancora freddo in questo inverno, o a sentire la messa in cattedrale. Non tutti festeggiano: c'è la persona che troviamo nell'incipit, che non riesce a calmarsi dopo...
    — unoenessuno, 31 marzo 2018
  • «Le nuvole sono una promessa. L'adempimento è la pioggia» (proverbio arabo). «C’è da augurarsi che lei non faccia mai una promessa che debba mantenere», F. Dürrenmatt, La promessa. Due citazioni in esergo, che ben introducono il romanzo. Quarta pubblicazione per...
    — Mentelocale, 29 marzo 2018
  • Con Il compimento è la pioggia torna l’ispettore Gerry Esposito e si trova coinvolto che in un caso che lo tocca nel profondo, che fa sanguinare nuovamente ferite mai chiuse. 6 Dicembre, notte di San Nicola. Mentre Bari è occupata a far festa, nel centro storico...
    — Milanonera, 28 marzo 2018
  • È ormai giunta alla quarta pubblicazione l’archeologa e storica dell’arte Giorgia Lepore, docente presso il liceo “L. da Vinci” e residente a Martina Franca. Autrice di noir e di romanzo storico d’esordio “L’abitudine al sangue”, ha vinto nello scorso mese di...
    — Fasano live, 26 marzo 2018
  • C’è da augurarsi che lei non faccia mai una promessa che debba mantenere. F. Dürrenmatt, La promessa Cos’è una promessa? È un impegno che si assume liberamente, impegno ad agire nel futuro in un modo richiesto, sperato, desiderato da altri. E -domanda ben...
    — Diletti e riletti, 21 marzo 2018
  • L’ispettore Gerri Esposito deve indagare su un caso di omicidio che chiunque altro ritiene isolato. Non per lui, con il suo personale modo di guardare alla realtà che lo circonda, un po’ cinico, un po’ distante, ma mai del tutto indifferente, riesce a vedere il nesso con...
    — Inchiostro Mite, 20 gennaio 2018

Autori italiani