Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Giorgia Lepore

Giorgia Lepore

Giorgia Lepore è archeologa e storica dell'arte, vive a Martina Franca e insegna Storia dell'Arte al Liceo da Vinci di Fasano. Ha pubblicato L’abitudine al sangue (Fazi 2009), I figli sono pezzi di cuore (E/O 2015) e Angelo che sei il mio custode (E/O, Sabot/age 2016).

Tutti i libri di Giorgia Lepore

Prossimi appuntamenti

Roma
4 dicembre
Tutti gli eventi e le presentazioni con gli autori E/O alla Fiera della piccola e media editoria di Roma.
Roma
22 novembre ore 18:30
Giorgia Lepore partecipa a Nero/Giallo - Incontri sul romanzo giallo, presso l'Instituto Cervantes di Roma.
Giorgia Lepore, Giovanni Ricciardi e Rosa Teruzzi sono gli autori finalisti della sesta edizione del Premio Letterario Mariano Romiti
Il romanzo Angelo che sei il mio custode di Giorgia Lepore è tra i quattro finalisti del Premio NebbiaGialla per la letteratura noir e poliziesca 2017.

Ultime recensioni

  • Un giorno mi dissero che i “gialli” sono un genere di racconto adatto alle persone sfrontate e spietate. Quella professoressa, probabilmente, non aveva tutti i torti. I gialli, quelli ben scritti s’intende, riescono a scardinare completamente il mondo delle certezze e diventano...
    — Rosa Elenia Stravato, 31 ottobre 2019
  • Chi parla di libri, ma spesso anche chi li legge, ama dividere le produzioni in generi e categorie: vale per i gialli, distinti tra thriller, noir e hard boiled. E Così per gli scrittori: qui gli americani, i nordici, gli italiani. Là le donne. Ecco, se c'è un approccio che...
    — Il Resto del Carlino - QN, 13 aprile 2019
  • Il compimento è la pioggia di Giorgia Lepore, Edizioni E/O è tra i cinque finalisti del Premio Giorgio Scerbanenco 2018. In attesa di conoscere il vincitore, MilanoNera ripropone le recensioni e le interviste agli autori finalisti. Con Il compimento è la pioggia torna...
    — Milanonera, 22 novembre 2018
  • Gerri Esposito è uscito dalla penna di Giorgia Lepore, e quindi a differenza dei colleghi è stato inventato da una donna. E si vede! Perché Gerri ti fa proprio venire un nodo allo stomaco.È bello, cupo, e infelice come ogni investigatore sexy che si rispetti. Ma i suoi stati...
    — Parla della Russia, 28 ottobre 2018
  • Un brutale omicidio scuote la città di Bari e precisamente nel Borgo Antico in una casa proprio nei pressi del centro storico è stato commesso un omicidio ai danni di una ragazza di vent’anni che presenta un’evidente ferita da arma da taglio e parecchie contusioni.
    — La gilda dei lettori, 7 ottobre 2018
  • Giorgia Lepore, archeologa e storica dell’arte, l’abbiamo imparata a conoscere con il romanzo Angelo che sei il mio custode, vincitore del premio Romiti e finalista al Nebbiagialla. Parlandone subito in termini positivi: un’autrice dal linguaggio ruvido e senza fronzoli,...
    — Economia italiana, 1 giugno 2018
  • Bari, dicembre 2013. L’ ispettore della Squadra Mobile Gregorio Gerri Esposito, bello e impossibile, svagato e presuntuoso, vive un esilio autoimposto. È nato e cresciuto a Napoli, prima in un campo zingari, presto abbandonato dai genitori (madre scomparsa dopo avergli detto...
    — Mangialibri, 18 maggio 2018
  • Un proverbio arabo regala il titolo a questo noir travolgente. Dona un senso a questa storia: a una richiesta d’aiuto si deve rispondere, a una promessa non bisogna sottrarsi, anche se le conseguenze possono non essere piacevoli. Siamo a Bari, nella notte dedicata a...
    — Sugarpulp, 9 maggio 2018
  • Se ci sono di mezzo i bambini, per Gerri Esposito, l’ispettore nato dalla fantasia di Giorgia Lepore, non può essere un caso qualsiasi. Perché lui non è stato un bambino qualsiasi. Allora serve un riassunto delle puntate precedenti: un prete di strada lo ha raccolto dopo...
    — Critica Letteraria, 7 maggio 2018
  • È la notte di San Nicola e da una casa del centro storico di Bari emerge il corpo martoriato di una donna: comincia da qui il nuovo romanzo di Giorgia Lepore, dal titolo Il compimento è la pioggia (e/o, pagg. 224, euro 16,50). La scrittrice di Martina Franca che ne gli ultimi...
    — Gazzetta del Mezzogiorno, 6 maggio 2018
  • L’ispettore Gregorio “Gerri” Esposito è chiamato a indagare su un caso di omicidio. In una piccola casa del centro storico di Bari è stato trovato il cadavere di una giovane ragazza. Un delitto feroce e misterioso: il corpo è ricoperto da profonde ferite e attorno biberon...
    — Panorama.it, 1 maggio 2018
  • Da Sud a Nord. E ritorno. Non soltanto napoletani e siciliani. Non soltanto Montalbano e Ricciardi: c’è un’intera generazione di commissari pugliesi al lavoro, in giro per l’Italia. Sono abili, talvolta spregiudicati, spesso nostalgici del loro mare; e, soprattutto, non...
    — Corriere del Mezzogiorno - Bari, 1 maggio 2018
  • Gregorio Esposito, detto Gerri è tornato. Affermare che io abbia bevuto in poche, lunghe sorsate, questo romanzo di Giorgia Lepore, con protagonista il commissario Gerri Esposito, non rende a sufficienza l’idea. Gerri è un personaggio che mi è entrato nel cuore: diverso...
    — Contorni di noir, 25 aprile 2018
  • Bari. Dicembre 2013. Il 33enne ispettore della squadra Mobile Gregorio Gerri Esposito, bello e impossibile, svagato e presuntuoso, vive un esilio autoimposto. Era nato e cresciuto a Napoli, prima in un campo zingari, presto abbandonato dai genitori (madre scomparsa dopo avergli...
    — La bottega del Barbieri, 19 aprile 2018
  • Sospeso nell’eterna attesa che incastra nei ricordi l’ispettore Gerri Esposito, nasce e prende forma il quarto romanzo di Giorgia Lepore “Il compimento è la pioggia” (edizioni e/o), un noir avvincente, pieno, profondo e pungente. Un delitto che si consuma tra la Bari...
    — Corriere nazionale, 12 aprile 2018
  • Ben lontano dalla capitale e più precisamente a Bari, durante la magica notte di San Nicola e in pieno centro storico, si snoda l'azione de "Il compimento è la pioggia" (Edizioni E/O) di Giorgia Lepore, che si affida all'ispettore Gerri Esposito per un'indagine che si svolge...
    — Gazzetta del Sud, 11 aprile 2018
  • Credo che il senso ultimo del libro sia "aspettare". Credo sia questo il delitto "Far aspettare". I personaggi aspettano, quasi tutti, in questo bel racconto di Giorgia Lepore, aspettano che qualcuno torni, che qualcuno si faccia vivo. Così è per l'ispettore Gerri Esposito,...
    — Ippolita - La regina della litweb, 11 aprile 2018
  • Appena edito da Edizioni e/o, Il compimento è la pioggia è il nuovo romanzo di Giorgia Lepore che vede il ritorno dell’ispettore Gerri Esposito: lo recensiamo oggi al Thrillercafé. Nella notte del 6 dicembre, a Bari, mentre la città festeggia San Nicola, in una piccola...
    — Thrillercafè, 6 aprile 2018
  • Giorgia Lepore è tornata con un noir dalla trama intrigante e avvincente. E torna con lei anche Gregorio Esposito, già protagonista nei suoi I figli sono pezzi di cuore (2015) e Angelo che sei il mio custode (2016). Gerri, nonostante le lotte interiori e il tormentato passato,...
    — Thrillernord, 2 aprile 2018
  • Non si dorme, nella notte del 6 dicembre a Bari, festa di San Nicola, che si passa per le strade, perché non fa ancora freddo in questo inverno, o a sentire la messa in cattedrale. Non tutti festeggiano: c'è la persona che troviamo nell'incipit, che non riesce a calmarsi dopo...
    — unoenessuno, 31 marzo 2018

Autori italiani