Login
Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Letteratura degli Stati Uniti

Lillian Fishman

Lillian Fishman

Lillian Fishman è nata nel 1994 e vive a New York. Ha conseguito un Master of Fine Arts alla New York University come borsista Jill Davis. Servirsi è il suo romanzo d’esordio.

Tutti i libri di Lillian Fishman

Ultime recensioni

  • Eve ha una relazione come tante: Romie, la sua ragazza, le dà tutto ciò di cui ha bisogno. Eppure, per lei non è abbastanza, e una notte, per ragioni che lei stessa non coglie fin in fondo, posta sue foto di nudo su un sito d'incontri. Lì viene contattata da Olivia, e tramite...
    — Domani, 30 agosto 2022
  • (...) Cosa accade quando il sesso viene usato non per normare o come strumento di smemoramento, ma come luogo di infinita vulnerabilità da parte di uno dei suoi partecipanti? “Avevo avuto la sensazione che il sesso fosse un oracolo. Una bocca della verità, ferma da qualche...
    — Il Tascabile, 25 luglio 2022
  • Dalle app di incontri dedicate a sessualità non standard a testi come Il diritto al sesso di Amia Srinivasan, ultimamente si discute molto di desiderio e consenso. È anche il tema del romanzo di Lillian Fishman, Servirsi: Gaia Giorgi ne discute con l’autrice Tutti...
    — L'Indiscreto, 25 luglio 2022
  • Alla soglia dei trenta, la vita sentimentale di Eva è placida e confortevole. Ama la sua ragazza, ma quell’amore così domestico non la fa sentire desiderata come vorrebbe. Ecco perché cede alla tentazione di condividere alcuni scatti di nudo sul web, in un mix di noia e...
    — Silhouette Donna, 24 luglio 2022
  • (...) Prendiamo Servirsi di Lillian Fishman, pubblicato in Italia da e/o nella traduzione di Silvia Montis. Qui, Eve conosce online Olivia e Nathan, e intraprende con loro una relazione sessuale i cui dettagli la sorprendono a ogni incontro. Primo, perché nella sua vita c'è...
    — Corriere della Sera - La Lettura, 24 luglio 2022
  • Come è nato il romanzo? Ci ho pensato per molto tempo prima di iniziare effettivamente a scriverlo. O almeno, ho pensato ai temi centrali, al problema centrale della sessualità, per molto tempo. La prima versione del libro aveva una lunga sezione iniziale, una novella,...
    — Altri animali, 15 luglio 2022
  • Servirsi è un romanzo queer di cui si sta parlando parecchio negli Stati Uniti, perché affronta dal punto di vista femminile e senza mezze misure i piaceri, i tabù e le angosce della sessualità liquida, squadernando l'identità non binaria della protagonista. Lillian Fishman,...
    — La Repubblica - D, 9 luglio 2022
  • «Lasciarsi ammaliare da Nathan, maschio, bianco, eterosessuale, un edonista a cui non mancano fascino e ricchezza, per Eve appare subito come un tradimento verso la comunità queer che aveva abbracciato come fede e credo politico e che l’aveva accolta restituendole un senso...
    — Il Libraio, 7 luglio 2022
  • «A volte ci convinciamo di avere visto cose che non esistono». Lillian Fishman dice questa frase qualche minuto prima di iniziare una conversazione sul suo romanzo di esordio Servirsi. Sono le undici di mattina di un giorno caldo in una stanza luminosa nella sede della casa...
    — Rivista Studio, 1 luglio 2022
  • «Il desiderio ci porta in luoghi che non conoscevamo prima. Ci dice qualcosa su quello che siamo, su dove stiamo, ci fa scoprire cose sulla nostra identità in modo insperato, come un effetto collaterale», scriveva due anni fa Elisa Cuter nel suo Ripartire dal desiderio. Ho...
    — Minima et Moralia, 18 giugno 2022
  • Eve è una donna queer sulla ventina che lavora senza passione come cameriera, e con altrettanta scarsa passione porta avanti una relazione stagnante ma stabile con la sua ragazza Romy. In una notte di noia, Eve carica online tre sue foto di nudo, e sarà quest'atto a spalancare...
    — Elle, 17 giugno 2022
  • Ester Viola racconta di ex che non spariscono e si parla di libri e del 'sesso che ci serve' con la scrittrice Lillian Fishman, autrice del nuovo romanzo Servirsi (edizioni E/O) considerato da Zadie Smith il nuovo capolavoro della nuova generazione di scrittrici.
    — Cosmopolitan, 13 giugno 2022
  • Come nei racconti più eccitanti, anche il romanzo d'esordio della ventisettenne Lillian Fishman inizia con un errore fatale. «Credo che il piacere e la complessità della vita stiano nell'andare a fondo e capire perché stai agendo in un certo modo, specialmente se sembra sbagliato...
    — Cosmopolitan, 3 giugno 2022

Letteratura degli Stati Uniti