Seguici

Facebook
Twitter
Instagram
Newsletter

Autori italiani

Massimo Cuomo

Massimo Cuomo

Massimo Cuomo è nato a Venezia nel 1974 e vive a Portogruaro. Ha esordito nel 2011 con il romanzo Malcom, seguito nel 2014 da Piccola osteria senza parole.

Tutti i libri di Massimo Cuomo

Prossimi appuntamenti

Il nuovo romanzo di Massimo Cuomo, Bellissimo, è nella cinquina del Premio letterario città di Rieti Centro d'Italia.
Musile di Piave (Venezia)
28 settembre ore 18:45
Scrivere è Bellissimo (monologo e reading musicale) con Francesca Boem (pianoforte) e Daniele Boem (voce). Presso la Sala "Oriani Fallaci", Centro culturale Bressanin - Sicher.

Ultime recensioni

  • Immaginate di trovarvi nel 1994 a Scovazze, un paese del nord-est Italia. Dai, puntigliosetti, non chiedetevi perché il navigatore non lo trova, ché non è importante! E immaginate che arrivati a Scovazze andiate a sedervi in un angolo del Punto G. Ecco che state già pensando...
    — Sul divano dei pigri, 23 aprile 2018
  • Il video realizzato a marzo 2018 dalla classe III A del Liceo Scientifico Carlo Jucci di Rieti e ispirato al romanzo "Bellissimo" di Massimo Cuomo, per il progetto "Adotta un libro" nell'ambito della X edizione del Premio Letterario città di Rieti Centro d'Italia.
    — Youtube, 25 marzo 2018
  • Per "La voce degli studenti", Serena Paolini ci parla di "Bellissimo" di Massimo Cuomo, edito da E/O. Miguel è bellissimo sin da subito, di una bellezza tale da essere considerata miracolosa e che quindi cattura l’attenzione di tutti. La perfezione dei lineamenti del...
    — Tabook, 22 marzo 2018
  • Da queste parti uno straniero lo riconosci al volo. Massimo Cuomo presenta così il suo Salvatore Maria Tempesta, il protagonista di “Piccola Osteria senza parole”, il romanzo pubblicato da E/O nel 2014 che, dopo il successo del suo debutto con “Malcom”, lo ha consacrato...
    — Fatti i fatti tuoi, 24 gennaio 2018
  • Miguel è Bellissimo, di una bellezza miracolosa. Lo è sin dal giorno in cui nasce, sotto lo sguardo attonito del fratello Santiago che ha cinque anni più di lui e capisce subito che quella bellezza cambierà tutto. Tutto. Non solo nella sua vita ma nella vita della loro...
    — Qual buon vento, 17 gennaio 2018
  • “È venerdì diciassette e questo momento lo ricorderò per sempre. Ci siamo quasi tutti, ma il bar è raccolto in un silenzio concentrato. Si sente solo l’inno nazionale della Bolivia.” (p. 19) La provincia, la nebbia, il solito bancone e la barista procace: Piccola...
    — Concretamente Sassuolo, 17 gennaio 2018
  • Di Massimo Cuomo, ormai lo sapete, avevo amato tantissimo Piccola osteria senza parole e aspettavo con un misto di ansia/preoccupazione un nuovo romanzo: e se non mi piacesse? E se non fosse all'altezza del precedente? Preoccupazioni che sono sparite dopo poche pagine di Bellissimo,...
    — La lettrice rampante, 30 dicembre 2017
  • Un libro letto per caso che mi è entrato dentro sin dalle prime righe. Un romanzo dolcissimo che scaturisce dalla penna di un autore italianissimo ma che nulla ha da invidiare a quegli autori sudamericani che i lettori tanto amano (mi viene in mente Amado per esempio!) perché,...
    — Un libro per amico, 30 dicembre 2017
  • Bellissimo di Massimo Cuomo, scrittore nato a Venezia nel 1974, mi ha stregato. Pubblicato da Edizioni e/o nel marzo 2017, ipnotizza non tanto per la storia che è ordinaria, quanto per la bellezza dello stile e l’incanto dell’ambientazione. L’aggettivo superlativo del...
    — Nuove pagine, 20 dicembre 2017
  • L'incontro con la bellezza e il suo potere. Tutta la storia ruota intorno a Miguel, di una bellezza struggente, prodigiosa. Storie d'amore, dispiaceri, fughe, ritrovamenti, illuminazioni, in un Messico mitico e mitizzato ma reso sapientemente realistico dall'autore attraverso...
    — Famiglia cristiana, 9 novembre 2017
  • Abbiamo letto un romanzo che credevamo non sarebbe stato uno dei nostri preferiti, perché non siamo delle appassionate di letteratura sudamericana − e questo romanzo che ti consigliamo ne ha molti tratti −, invece Bellissimo di Massimo Cuomo (E/O edizioni, collana Dal mondo,...
    — Personal Book Shopper, 20 ottobre 2017
  • Fin da piccola soffro di bibliomania, ovvero quel disturbo ossessivo-complessivo basato sull’accumulo di libri. Col tempo, la patologia è peggiorata: oltre al vecchio passaparola tramite cui mi vengono consigliate delle letture, ci si è aggiunto anche Internet, social network...
    — Il distretto, 17 settembre 2017
  • Dopo le storie del nordest italiano di Piccola osteria senza parole, Massimo Cuomo ha deciso di ambientare il suo ultimo romanzo, Bellissimo (edizioni e/o, 2017), a Mérida, capitale dello Yucatán. La scelta è stata forse dovuta all’esigenza di raccontare un mondo che sarebbe...
    — Flanerì, 14 settembre 2017
  • Quando si dice…”essere un talento vero”. Uno scrittore che riesce a cambiare completamente registro (e quando dico completamente intendo proprio “completamente”) rispetto al suo romanzo precedente (“Piccola osteria senza parole“), mantenendo non solo una forte credibilità,...
    — 50 libri in un anno, 8 settembre 2017
  • Non è facile parlare di “Bellissimo” di Massimo Cuomo, un romanzo fatto di sensazioni, sfumature, reazioni umane quali la adorazione, la contemplazione, lo sbalordimento, l’accettazione di un che di diverso, inspiegabile ma magnificamente e immediatamente tangibile.
    — Sololibri, 5 settembre 2017
  • A salvare il mondo può riuscire la “bellezza conquistata”, la bellezza della fatica e del sacrificio, del dolore, del viaggio e del cambiamento. In fondo una farfalla non è altro che un bruco nero che ha messo ali colorate.
    — Premio Comisso, 1 settembre 2017
  • “Piccola osteria senza parole” di Massimo Cuomo parla di un uomo, palesemente meridionale, Salvatore Maria Tempesta, che sta cercando un campanile; così finisce a Scovazze, un paese immaginario, al confine tra Veneto e Friuli. A Scovazze capita in un bar osteria, il Punto...
    — Sololibri, 1 settembre 2017
  • Bellissimo di Massimo Cuomo è un romanzo dal titolo premonitore che narra l’amore, l’invidia e l’incontro di due fratelli. Il romanzo segue la famiglia Moya dalla nascita del figlio minore, il niño divino Miguel, e precisamente dall’impatto che il suo arrivo ha avuto...
    — Penna malefica, 16 agosto 2017
  • Dentro ci avverti qualcosa di Macondo e forse anche del Pelourinho di Bahia. Senza alcun rimprovero a Massimo Cuomo di scimmiottare vanamente Marquez e Amado, anzi. Il suo Bellissimo sceglie Merida, Messico, per raccontare la storia di Miguel e Santiago, figli di Maria Serrano,...
    — Il Manifesto, 5 agosto 2017
  • Il terzo romanzo di Massimo Cuomo si intitola “Bellissimo” e ci porta in Messico, dove una famiglia e un’intera comunità vengono sconvolte dalla nascita di Miguel, un bambino così bello da diventare quasi divino.
    — Heynick, 22 luglio 2017

Autori italiani